Prima della dieta guardatevi allo specchio


Se vi sentite appesantiti e decidete che è il momento di ritrovare la linea, vi può essere utile osservarvi con cura davanti a uno specchio che vi rifletta interamente. Poi realisticamente cercate di immaginarvi con pochi chili in meno, tenendo presente che la cellulite (se siete donne) non sparirà magicamente e che i muscoli non si rassoderanno da soli. E poi che il dimagramento coinvolgerà tutto il vostro corpo (viso, seno) e non solo i punti che a voi danno più fastidio. Tuttavia, sappiate che dimagrendo la circonferenza della vita, dei fianchi e delle cosce si ridurranno certamente. Passato questo esame, fissatevi degli obiettivi estetici che allo stesso tempo siano realizzabili e realistici (ad esempio, una o due taglie in meno unite a dei muscoli un po’ più tonici). La possibilità di poterli veramente ottenere rappresenta la migliore garanzia per riuscire a farcela…

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome