Il piccante fa dimagrire?


É vero, quando fa freddo le spezie ci scaldano, giovando al corpo e anche all’umore. La sensazione di calore al palato tipica del peperoncino è causata da una sostanza, la capsaicina, che nella ricerca scientifica ha evidenziato svariate proprietà terapeutiche: antidolorifiche, favorevoli alla digestione e benefiche sul sistema cardiocircolatorio, nonché utile nel contrastare raffreddore e sinusiti. Ma il peperoncino possiede altre proprietà interessanti particolarmente per chi deve dimagrire. Secondo alcuni studi, questa spezia eserciterebbe un effetto stimolante sul metabolismo basale, in particolare per quanto riguarda l'utilizzo dei grassi a scopo energetico. Lo stesso risultato avrebbe dato la somministrazione di aglio abbinato allo zenzero. Insomma, un consumo regolare di queste spezie dovrebbe aiutarci a bruciare più grassi. Tenete presente che lo zenzero in polvere ha un sapore più pungente rispetto alla radice fresca e va dosato con più cautela.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome