Barrette fai da te per una colazione più sana in famiglia


Nelle loro scelte alimentari i bambini si fanno molto influenzare dalla forma dei cibi (non è un caso che per renderle più invitanti, le verdure vengano spesso camuffate in faccine o nelle forme più varie). Ebbene, coi giovanissimi (e anche coi meno giovani) il formato barretta “funziona”. Di conseguenza può valere davvero la pena imparare a prepararne qualche tipo per proporre una colazione salutare e ricca di sostanze nutritive, che oltre a carboidrati, proteine e grassi (la prima colazione possibilmente dovrebbe essere un piccolo pasto bilanciato) fornisca importanti vitamine, minerali e fibre. Tutte sostanze fornite dai cereali integrali in fiocchi, dalla frutta secca e da quella essiccata (le albicocche secche, ad esempio sono una ottima fonte di vitamina A e di potassio).

Per riuscirci vi propongo tre ricette alternative: la prima ha il “sigilllo” dell’AICR Usa ed è a base di fiocchi di avena, albicocche secche e noci pecan. Inoltre è da segnalare l’uso del tofu silk per tenere insieme il tutto. Dal nostro ricettario tiro fuori una nostrana barretta con fiocchi misti di cereali, uvetta e frutta secca (che vedete nella foto) e un’altra con fiocchi di avena, banana e semi misti. Ma una volta imparata la procedura, potrete divertirvi a personalizzare le vostre barrette, individuando le combinazioni più gradite ai figlioli. E buone barrette a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome