Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
15 minuti di preparazione
60 minuti di cottura
Impatto glicemicoalto
500 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Versate 4 cucchiai d’olio in un tegame d’acciaio col fondo pesante, unite la cipolla,l’aglio e il peperoncino tritati, le foglie d’alloro e fateli dorare su fuoco basso finché l’olio non comincia a sfrigolare.
  2. Aggiungete a questo punto i tranci di cernia e rosolateli 2-3 minuti per parte, in modo da ottenere una doratura uniforme. Versate il vino, fatelo evaporare completamente e salate il pesce da entrambi i lati.
  3. Unite la polpa di pomodoro, il rametto di finocchietto (o i semi di finocchio tritati)e fate cuocere per 10-15 minuti, mescolando delicatamente la salsa (che deve rimanere densa e abbondante) e girando il pesce una volta sola. Prima di levare dal fuoco, salate se necessario e eliminate il rametto di finocchietto.
  4. Preparate la polenta, facendola cuocere per una quarantina di minuti. Quindi distribuitela nei piatti lasciando uno spazio al centro dove sistemare il pesce ricoperto da un mestolo abbondante di salsa. Cospargete il prezzemolo e servite.
  5. Per chi ha poco tempo (ma il risultato non è lo stesso) ricordiamo che è possibile preparare sia questa che le altre ricette con le farine di mais precotte reperibili in commercio, pronte in pochi minuti.

Note

Per reggere l’impatto della polenta e legare con le carni delicate della cernia ci si deve affidare a un Collio Bianco,di gran temperamento e molto saporito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome