Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
40 minuti
25 minuti
Impatto glicemico
320 chilocalorie

Ingredienti

Per persone
Per la pasta frolla
Per la crema
Per la mousse

Istruzioni

  1. Impastate rapidamente gli ingredienti della frolla: la farina, il trito di nocciole, il malto, la maizena, l’olio e il cremor tartaro. Formate un palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per 15 minuti.
  2. Rivestite con carta da forno una tortiera con cerniera di 24 cm di diametro, e con un bordo di almeno 3 cm.
  3. Stendete la frolla formando un tondo da circa 24 cm e adagiatela solo sul fondo della tortiera. Infornatela per 15 minuti a 170 °C.
  4. Preparate la crema. Frullate le mandorle insieme al latte di riso, poi versate il composto in una pentola, unite l’agar agar, la vaniglia, un pizzico di sale e fate sobbollire fino al completo scioglimento del gelificante. Quindi unite il malto, la pera pelata a dadini e proseguite per 2 minuti. A questo punto incorporate la maizena, già fatta stemperare in poca acqua. Continuate a mescolare per qualche istante finché il liquido si sarà addensato e poi toglietelo dal fuoco. Coprite con la crema la base di frolla; quando è fredda, mettetela in frigorifero.
  5. Lasciate sobbollire l'agar agar nel latte di soia per un minuto e levate dal fuoco. Versate lentamente il latte bollente sul cioccolato a tocchetti in una ciotola, mescolando fino a farlo sciogliere del tutto. Subito dopo incorporate con una frusta la panna montata e sistemate anche la mousse in frigorifero.
  6. Trasferite la frolla su un piatto e, servendovi possibilmente di una sacca da pasticcere con bocchetta liscia, ricopritela interamente con la mousse. Lasciatela riposare in frigorifero per almeno un'ora prima di servire. Se volete, decorate il dolce con piccole fettine di pera come nella foto.

Note

Accompagnate con un bicchierino di Acquavite di pere Williams, distillato di frutta da servire ben freddo. Le migliori vengono dal Trentino e dall'Alto Adige

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Torta di pere con mousse al cioccolato - Ultima modifica: 2016-11-17T19:39:37+01:00 da Redazione
Torta di pere con mousse al cioccolato - Ultima modifica: 2016-11-17T19:39:37+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome