Lo strudel di lenticchie e verdure è un polpettone vegan avvolto da pasta sfoglia. A seconda delle vostre scelte o delle vostre intolleranze fate attenzione alla selezione della pasta sfoglia, nei negozi trovate sia varianti vegan che varianti senza glutine.

Un secondo piuttosto scenografico da portare in tavola che sostitituisce i classici polpettoni natalizi di carne.
La preparazione è semplice: basta cuocere le vostre lenticchie in umido e farle asciugare come indicato nella ricetta. Per far sì che le fette di questo strudel abbiano una farcia vivace e colorata, potete cuocere le verdurine a parte; se non avete tempo potete invece inserirle nella pentola delle lenticchie.

Potete cuocere carote e broccoletti in forno oppure lessarli 10 minuti e poi condirli. Se vi piacciono le verdure croccanti e mangiate spesso verdurine poco cotte e appena scottate, potete rosolarle semplicemente in padella, da crude, con olio e due cucchiai di acqua finchè asciuga, poi unirle alle lenticchie quando pronte.

Lenticchie: come renderle più digeribili

Primo e ovvio passaggio per rendere più digeribili le lenticchie è metterle in ammollo. Le lenticchie possono anche non essere ammollate, ma se questo legume vi crea qualche piccolo fastidio è consigliabile un ammollo di almeno 2 ore in acqua.
Ve lo consigliamo soprattutto per le lenticchie grandi o le cosiddette "giganti".

Un ulteriore modo per rendere questo legume ancor più digeribile è inserire due foglie di alloro in cottura (spezzate un lato della foglia) o un pezzettino di alga kombu.

Difficoltà: facile
30 minuti
30 minuti forno

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Iniziamo preparando le lenticchie in umido. In un pentolino portate a bollore 1 litro di acqua e salate. Tritate la cipolla e rosolatela in un filo abbondante di olio, in una casseruola molto capiente a fuoco medio. Riducete le patate in cubetti e aggiungetele al soffritto. Mescolate e inserite le lenticchie, sciacquate sotto acqua corrente (leggete nell'introduzione come renderle più digeribili).
  2. Rosolate per un minuto verdure e lenticchie mescolando, poi versate la passata di pomodoro. Infine coprite con l'acqua bollente salata: non versatela tutta ma qualche centimetro sopra il livello delle lenticchie. Lasciate cuocere e aggiungete acqua alla bisogna, quando si asciuga. Il risultato finale deve essere pastoso: appena le lenticchie sono cotte fate asciugare l'acqua lasciandole solo umide. Lasciate intiepidire in una ciotola.
  3. (A metà cottura potete aggiungere i broccoli ridotti in cimette e le carote in cubetti: ma se volete ricreare uno strudel con un interno colorato e più vivace, come in foto, seguite i passaggi della ricetta e cuocete broccoli e carote a parte, in padella o in forno. Inserite quindi le verdure solo se non avete tempo di prepararle a parte.)
  4. Mentre le lenticchie cuociono (30-40 minuti) preparate carote e broccoli. Riducete i broccoli in cimette e le carote in cubetti. Lessateli per 10 minuti e poi rosolate in olio e sale. Se preferite il forno, infornate cimette e carotine a 180 per 25 minuti condite con olio e sale : in questo caso versate qualche cucchiaio di acqua nella pirofila. Sia che le lessiate o che le inforniate, curatevi infine di tagliare le verdure per ottenere cubettini o piccole cimette, eliminando le parti dure del broccolo. Aggiungetele alle lenticchie senza mescolare troppo per mantenere i colori.
  5. Le lenticchie devono essere tiepide per non sciogliere la pasta sfoglia. Stendete la pasta su un piano e praticate dei tagli laterali come nell'immagine, per creare tante fascette orizzontali a sinistra e a destra, lasciando al centro un rettangolo integro. Tagliate via gli angoli e tenete questa pasta sfoglia avanzata. Distribuite le lenticchie sul rettangolo di pasta integro e copritele con la pasta avanzata degli angoli, così da creare una copertura. Ora chiudete la parte superiore e inferiore, le due linguette in alto e in basso. Infine chiudete le fascette, una alla volta (la prima a sinistra, poi la prima a destra, ecc) posizionandole lievemente diagonali, intrecciandole una sopra l'altra.
  6. Strudel con lenticchie
    Infornate a 180° per 30 minuti. Potete spennellare la superficie con olio o tuorlo d'uovo e spolverare di semi di sesamo. Sfornate quando la pasta sfoglia è dorata.

Note

Burger carote e lenticchie
Burger vegan con lenticchie

Con le lenticchie avanzate, potete preparare questi burger vegan deliziosi!

Voti: 12
Valutazione: 4.42
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Strudel di lenticchie e verdure - Ultima modifica: 2020-11-26T20:06:16+01:00 da Chiara Fumagalli
Strudel di lenticchie e verdure - Ultima modifica: 2020-11-26T20:06:16+01:00 da Chiara Fumagalli