Pizzette di spaghetti con mozzarella affumicata - Ultima modifica: 2016-11-17T16:58:56+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
5 minuti di preparazione
25 minuti di cottura
520 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Riducete la mozzarella in dadini e mettetela a sgocciolare in un colapasta (o, in alternativa, tagliate la provola a pezzetti).
  2. Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli molto al dente, a circa tre quarti del tempo di cottura.
  3. Condite gli spaghetti con 2 cucchiai d’olio e divideteli in 4 piccole teglie tonde da forno (vanno bene anche quelle di alluminio leggero) leggermente spennellate d’olio. Aiutandovi col dorso di un cucchiaio, appiattite gli spaghetti sul fondo formando uno strato omogeneo.
  4. Condite la polpa di pomodoro con un cucchiaio d’olio, un pizzico di sale e un’abbondante presa d’origano. Ricoprite gli spaghetti con i tocchetti di mozzarella o provola e poi con qualche cucchiaiata di pomodoro.
  5. Spolverate con il parmigiano e un pizzico di pepe e infornate per circa 10-15 minuti a 200 °C, finché la mozzarella non sarà completamente fusa e le pizzette avranno formato una leggera crosticina. Servitele ben calde. Al posto degli stampi monoporzione, potete anche utilizzare una teglia unica, tagliando poi le quattro porzioni

Note

Per le “pizzette” di spaghetti si può tranquillamente usare il Lacrima Chrysti del Vesuvio nella sua versione rosata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome