Un piccolo e semplice dessert adatto per una cena in o anche per un pomeriggio fra amici. Molto gradevole grazie al classico abbinamento cioccolato-pere e facile da realizzare anche per la cuoca più inesperta

Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
25 minuti
15 minuti
430 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Sbucciate le pere, dividetele in due eliminando i semi e tagliatele in piccoli spicchi. In una pentola unite le pere al vino, 1 cucchiaio di zucchero e il pepe nero; cuocetele per circa 10-15 minuti fino a renderle morbide. Scolatele bene e frullatele ancora calde col mascarpone.
  2. Mescolate il vino delle pere con lo zucchero rimasto e sul fornello restringetelo ricavando uno sciroppo denso. Riducete il cioccolato in scaglie, passate al setaccio la ricotta mescolandola con il brandy, e tritate grossolanamente le nocciole.
  3. Unite la crema alle pere, mescolate bene e conservate in frigo per 1-2 ore fino a rassodare bene la mousse. Con l’aiuto di una sacca da pasticciere distribuitela a forma di spumone su 4 piattini da dessert. Bagnatela con lo sciroppo di vino, insaporito con pepe bianco. Decoratela con nocciole e scaglie di cioccolato.

Note

Non vi consigliamo lo stesso vino dello sciroppo ma provate un rosso da dessert: l'aromatico Aleatico di Gradoli

Voti: 2
Valutazione: 5
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Mousse di pere con vino e cioccolato - Ultima modifica: 2020-10-04T21:40:27+02:00 da Redazione
Mousse di pere con vino e cioccolato - Ultima modifica: 2020-10-04T21:40:27+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome