Ricetta tratta dal libro di Giuseppe Capano "Semplicità in cucina" edito da Tecniche Nuove

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
20 minuti
55 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Mondate i broccoletti dividendoli a cimette, recuperate anche il fusto pelandolo con cura, lavateli e lessateli in abbondante acqua per soli 5 minuti e poi travasateli in acqua fredda; conservate l'acqua di cottura.
  2. Sbucciate e affettate le cipolle, mettetele in una pentola a rosolare per 10 minuti con 3 cucchiai di olio, aggiungete i fagioli cannellini scolati dall'acqua di ammollo e sciacquati insieme al fusto dei broccoletti affettato e le foglie di alloro.
  3. Insaporite per 2-3 minuti, versate 1,2 litri di acqua di cottura dei broccoletti e cuocete i fagioli per almeno 40-45 minuti lasciandoli ben intenerire unendo se serve altra acqua
  4. Nel frattempo pulite l'indivia belga e affettatela conservando però da parte le 12 punte più belle, unite solo ora al minestrone di fagioli un po' di sale e lo zafferano lasciando cuocere altri 5 minuti; solo in ultimo unire l'indivia belga e regolate sapore e densità.
  5. Servite in fondine alte decorando con le cimette di broccoletti leggermente scaldate, i semi di papavero e le punte di indivia belga versando un po' di olio a crudo finale.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Minestrone di cannellini con zafferano, indivia belga e broccoletti verdi - Ultima modifica: 2018-11-30T11:57:33+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome