Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
30 minuti
20 minuti
100 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Pelate al vivo 4 arance e tagliatene la polpa in pezzi regolari. Sistemate i tocchetti in un pentolino con lo zucchero, il rametto di rosmarino e 2-3 pezzetti di scorza delle arance. Mettete sul fuoco e fate sobbollire per 10 minuti.
  2. Eliminate il rosmarino e frullate le arance grossolanamente azionando a scatti il frullatore a immersione.
  3. Pesate 200 g del composto e fatelo sobbollire con l’agar agar e 200 ml di acqua per 5 minuti, sempre mescolando. Fuori dal fuoco, aggiungete l’acqua di rose e trasferite la gelatina in una vaschetta quadrata. Lasciatela in frigorifero per 2 ore.
  4. Sbucciate al vivo le restanti 2 arance, riducendole in spicchi e ricavando il succo derivato dalla pelatura e dalle parti scartate. Mettete questo succo sul fuoco insieme al cardamomo e lasciate sobbollire per un minuto. Fatelo riposare per un paio di ore.
  5. Dividete la gelatina in cubi o in mattoncini; passateli nello zucchero e distribuiteli nei piattini già ricoperti con il succo di arancia filtrato, aggiungete gli spicchi di arancia e completate con foglie di menta e petali di rosa edibili.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Gelatine di arancia all’acqua di rose - Ultima modifica: 2017-02-10T15:44:52+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome