Piccole ma ghiotte! Non è facile resistere a queste crostatine farcite con una fresca crema al limone... da provare assolutamente

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
40 minuti
25 minuti
Impatto glicemico
210 chilocalorie

Ingredienti

Per crostatine
Per la crema
Per la finitura

Istruzioni

  1. Mescolate la farina di grano saraceno con quella di mandorle e lo zucchero, disponetele a fontana su una spianatoia e nel centro mettete il burro freddo di frigo a pezzetti. Lavorate il tutto con la punta delle dita ottenendo una consistenza sabbiosa. Formate una cavità centrale e versatevi circa metà dell’uovo già battuto, quindi impastate fino a ottenere la tipica consistenza della pasta frolla. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola da cucina e sistematela in frigorifero per 20 minuti.
  2. Dividete la pasta in 8 palline e stendetele a uno spessore di 3-4 mm sul piano spolverato con farina di grano saraceno. Se dovessero rompersi i tondi di pasta, li potrete poi ricomporre negli stampi premendoli con le dita.
  3. Foderate con i tondi 8 stampi da crostatine o tartellette del diametro di circa 6 cm. Bucherellate le basi con una forchetta, ricopritele con carta da forno e poi con un po’ di legumi secchi. Infornate a 180 °C per 10 minuti. Sfornate, eliminate legumi e carta, quindi infornate di nuovo per 6-7 minuti, finché i gusci saranno dorati. Lasciateli raffreddare bene prima di estrarli dagli stampi.
  4. Grattugiate finemente la scorza del limone in un piccolo tegame, unite il latte e mettete sul fuoco fino a raggiungere il punto di bollore. Spegnete il fornello e lasciate riposare.
  5. Montate, nel frattempo, con una piccola frusta i tuorli in una ciotola insieme allo zucchero, poi amalgamate l’amido di mais. Unite a filo il latte, lavorando sempre con la frusta, per mescolare bene il tutto. Mettete il composto nel pentolino e scaldatelo a fiamma dolce, sempre mescolando, finché la crema sarà rappresa. Lasciatela intiepidire e copritela con pellicola da cucina finché diventa fredda.
  6. Farcite i gusci di pasta con la crema. Di seguito montate l’albume a neve ferma unendo un cucchiaino di zucchero alla volta fino ad averlo incorporato tutto. Proseguite a montare fino a ottenere una consistenza molto compatta e ben lucida. Mettete la meringa in una piccola tasca da pasticcere con beccuccio liscio.
  7. Decorate le crostatine con un ciuffetto a spirale di meringa. Infine bruciate delicatamente la meringa con un cannello da pasticceria per ottenere il caratteristico effetto flambé.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Crostatine di grano saraceno con crema al limone e meringa - Ultima modifica: 2020-03-06T14:38:25+01:00 da Redazione
Crostatine di grano saraceno con crema al limone e meringa - Ultima modifica: 2020-03-06T14:38:25+01:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome