Cosmesi homemade
Scrub naturali fai da te per tutti i tipi di pelle

scrub
5 | 2 voto/i

Se l’estate sembra ancora un po' lontana, è però già arrivato il momento di preparare la pelle all’esposizione al sole e ad un’abbronzatura sana. Come? Con scrub e gommage rigorosamente naturali e homemade

Per la bellezza e la salute della pelle e per prevenire scottature, eritemi, rughe e macchie cutanee non bisogna farsi trovare impreparate all’arrivo del sole estivo: senza accortezze può trasformarsi da alleato di buonumore e tintarella a nemico che causa malessere e disturbi.

Esfoliazione: scrub contro gommage

Il primo step per preparare la pelle al sole è esfoliarla in modo accurato, liberandola dalle cellule morte e dalle impurità in profondità.

I principali trattamenti naturali per esfoliare la pelle in modo meccanico sono scrub e gommage: massaggiando con movimenti circolari un composto sul viso contenente micro-granuli si favorisce la rigenerazione delle cellule per una pelle che risulta così più morbida, levigata, liscia e con colorito uniforme, più roseo e luminoso.

Lo scrub agisce più in profondità con granuli più aggressivi sul derma e che entrano quindi più in profondità, mentre il gommage è la sua versione più delicata, con granelli molto più piccoli e una base estremamente idratante, indicato per le pelli sensibili o per le zone più delicate.

Se esfoliare la pelle è un’azione cosmetica che occorrerebbe svolgere costantemente, anche una volta alla settimana, durante la primavera diventa prioritario proprio per prepararla all’esposizione solare e assicurarsi un’abbronzatura radiosa e uniforme.

E dopo aver fatto lo scrub? Sciacquare la pelle con acqua tiepida e idratarla con oli o creme specifiche, ed evitare l’esposizione diretta al sole.

Due chicche: l’esfoliazione, dopo l’epilazione, riduce la comparsa dei sottopeli e per gli uomini questo trattamento restituirà una piacevole sensazione di levigatezza durante la rasatura.

Fai da te

Lo scrub consiste in un composto omogeneo che contiene micro-granuli. Per creare uno scrub in casa i prodotti che permettono di ottenere questo effetto leggermente abrasivo sono sale fino, bicarbonato, zucchero di canna, farina di cocco, caffè e pietra pomice in polvere.

Per la creazione di trattamenti completamente naturali occorre sempre miscelare un elemento esfoliante, quindi i micro-granuli ricavati da elementi vegetali, e gli elementi emollienti come olio vegetale, yogurt, purea di frutta e miele.

Per pelli secche

Semplicissimo da realizzare: due cucchiai di sale fino e un cucchiaio di olio vegetale a proprio piacimento; per uno scrub estremamente profumato si consiglia l’olio di argan, ma è ideale anche l’olio di oliva.

Per un trattamento che sa invece di “esotico” si può utilizzare la farina di cocco insieme ad olio di mandorle dolci o di macadamia.

Per pelli grasse

In questo caso si dovrà andare a contrastare l’eccesso di sebo, evitando l’utilizzo di oli. Uno scrub per pelli grasse può essere realizzato con la polpa di una piccola banana frullata mescolata a un paio di cucchiaini di zucchero di canna.

Un altro scrub fai da te, da lasciare in posa per una ventina di minuti, prevede mezza mela frullata, due cucchiai di zucchero di canna, un cucchiaio di miele ed uno di purificante succo di limone.

Potete anche mescolare un cucchiaino di miele insieme alla stessa quantità di zucchero e di bicarbonato.

Per pelli miste

La mission è idratare, ma senza ingredienti che aumentino il sebo. In questo caso si possono utilizzare un cucchiaio di bicarbonato insieme ad un cucchiaio di yogurt e a po' di limone spremuto.

Particolarmente efficace è anche lo scrub con un cucchiaio di polpa di aloe vera, tre cucchiai di zucchero di canna, tre di miele, albume d'uovo e limone.

C’è anche una versione particolarmente “golosa”: un cucchiaino di polvere di cacao amaro e uno di miele.

Per pelli delicate

Mescolare un cucchiaino di miele con tre cucchiai di farina di cocco e cucchiai di yogurt per un effetto estremamente nutriente ma in modo delicato, possibile da ripetere anche una volta ogni due giorni.

Stesso discorso anche per lo scrub realizzato con tre cucchiai di bicarbonato, un cucchiaino di miele ed uno di aloe vera.

5 | 2 voto/i

Scrub naturali fai da te per tutti i tipi di pelle - Ultima modifica: 2021-03-26T07:11:23+01:00 da Sabina Tavolieri
Scrub naturali fai da te per tutti i tipi di pelle - Ultima modifica: 2021-03-26T07:11:23+01:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome