Fai da te
Come fare in casa la ceretta araba: ecologica, naturale ed efficace

5 | 1 voto/i

Delicata, sicura e green: la ceretta araba è il metodo di depilazione fai da te più quotato perché funziona rispettando pelle e ambiente. Parola di Cleopatra!

Quando pensiamo alla depilazione immediatamente sopraggiunge una rassegna di scenari da brivido: strappi dolorosi, ricrescite lampo, peli incarniti e pelle arrossata. Eppure esiste un metodo di depilazione capace di trasportare nell'universo del beauty treat, potremmo definirlo addirittura una coccola di bellezza. Questa piccola rivoluzione nel campo della depilazione si chiama ceretta araba (o sugaring) e affonda le radici nell'antica sapienza delle donne egizie: sembra che persino Cleopatra la usasse nel 50 a.C per avere una pelle liscia e vellutata.

Ciò che rende la ceretta araba molto apprezzata ai giorni nostri è la sua efficacia testata, unita alla profonda naturalità della sua ricetta. Non solo: la ceretta araba si fa in casa senza fatica e con ingredienti poco costosi. C’è anche la ciliegina sulla torta: potete usarla per depilare zone rosse come inguine e viso perché è delicatissima e indicata per capillari fragili e pelli particolarmente sensibili.

Come si fa la ceretta araba in casa?

Gli ingredienti base della ceretta araba sono quattro: zucchero, succo di limone, acqua e sale ma alcune ricette prevedono l'aggiunta di miele per via delle proprietà emollienti. Le dosi corrette sono: 1 bicchiere di zucchero, il succo di 1/2 limone, 3/4 di bicchiere d'acqua, 1 cucchiaio di sale e 2 cucchiai di miele (facoltativo).

Ottenere la giusta consistenza è molto importante per la buona riuscita della depilazione: alla fine del procedimento otterrete una cera consistente e modellabile con le mani. Ma andiamo con ordine. Prima di tutto riunite tutti gli ingredienti all'interno di un pentolino antiaderente che metterete sul fuoco a fiamma medio - alta. Portate il composto a ebollizione e lasciate cuocere per altri 10 minuti, ovvero fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto completamente. A questo punto la pasta va lasciata raffreddare e portata a temperatura ambiente. Si modella facilmente? Avete fatto centro!

Trucchi per una ceretta araba perfetta

1- Prima di applicare la cera araba, meglio cospargere la pelle di borotalco per evitare eventuali piccoli arrossamenti successivi allo strappo.

2- Bisogna applicare uno strato spesso di cera altrimenti si spezzerà durante lo strappo.

3- Il movimento dello strappo è rotatorio nel senso della ricrescita. Prima di cimentarsi con la ceretta araba casalinga potreste decidere di affidarvi a un centro estetico per impare i trucchi del mestiere!

4- La ceretta araba può essere preparata il giorno precedente. Per ammorbidirla basterà scaldarla leggermente con le mani inumidite di acqua a temperatura ambiente o tiepida.

5- I residui di ceretta araba si eliminano molto facilmente con acqua calda e detergenti delicati

6- La ceretta araba dura circa 3 settimane. Per un risultato ottimale e duraturo meglio applicarla sui peli non troppo corti: potrebbe sfuggirne qualcuno.

Dove comprare la ceretta araba

Fare in casa la ceretta araba è molto facile ma se volete andare a colpo sicuro lo sugaring è disponibile nei negozi di bellezza e nelle erboristerie. Prima di acquistare la ceretta araba confezionata verificate gli ingredienti che non dovrebbero tradire le premesse naturali di questa tecnica di depilazione giunta fino a noi da molto lontano. Ma il consiglio resta quello di cimentarsi con la ricetta della cera araba: se la consistenza non è perfetta al primo colpo, potete sempre usarla come dolcificante per dolci e dolcetti!

 

5 | 1 voto/i

Come fare in casa la ceretta araba: ecologica, naturale ed efficace - Ultima modifica: 2020-07-13T10:39:57+02:00 da Sabina Tavolieri
Come fare in casa la ceretta araba: ecologica, naturale ed efficace - Ultima modifica: 2020-07-13T10:39:57+02:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome