Pubblicato in Gazzetta ufficiale il nuovo regolamento europeo per il biologico


Le nuove regole, che hanno sollevato molte critiche in Italia, saranno operative dal 1 gennaio 2021. Il commento del Ministro dell’agricoltura Centinaio

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali informa che è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea serie L 150/1 del 14 giugno 2018 il nuovo regolamento del biologico.

Il testo rappresenta la base sulla quale verranno sviluppati nei prossimi due anni alcuni dettagli, attraverso atti delegati ed esecutivi.

Il nuovo regolamento entrerà in applicazione a partire dal 1° gennaio 2021.

Qui il testo del REGOLAM ENTO (UE) 2018/848 del 30 maggio 2018 – ITA

“L’Italia – ha dichiarato il Ministro Centinaio  -  si conferma leader europeo per l’agricoltura biologica, sia in termini di mercato sia in termini di superfici.

Abbiamo tre anni per lavorare alle modifiche necessarie a rendere, ad esempio, ancora più stringenti le regole sulla qualità oppure per lavorare e correggere il tiro su temi come le deroghe o la conversione. “

“Vi sono – prosegue il Ministro – anche degli aspetti fortemente innovativi. È stato, ad esempio, modificato il regime di importazione da Paesi terzi, rendendo più trasparente il sistema di importazione del biologico extra UE; è stata introdotta la certificazione di gruppo che favorisce le piccole aziende e per la prima volta è stato affrontato il tema della soglia dei residui nei prodotti biologici.”

“I prossimi mesi – ha concluso il Ministro - saranno dunque particolarmente intensi per il lavoro che ci attende a Bruxelles e vigileremo con attenzione sui numerosi atti delegati ed esecutivi che la Commissione è chiamata ad emanare per completare il quadro normativo europeo del biologico.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome