Arriva il Premio Biol


Oggi 20 marzo ha aperto i battenti la 24esima edizione del concorso internazionale per gli oli biologici provenienti da tutto il mondo. Quest’anno, straordinariamente, si svolgerà in due città, Bari e Matera

Torna anche per il 2019 traguardando la sua 24esima edizione il Premio Biol - annuncia Teleregionecolor - che quest’anno straordinariamente si svolgerà in due città, Bari e Matera. Tre giorni dedicati all’oro verde rigorosamente biologico proveniente da ogni parte del mondo. 350 quelli in concorso presentati  da Albania, Arabia, Cile, Croazia, Grecia, Israele, Portogallo, Slovenia, Spagna, Germania, Tunisia, Turchia, Algeria, Usa, oltre naturalmente all’Italia (una cinquantina i pugliesi in gara). Gli eventi in programma si svolgeranno dal 20 al 22 marzo tra appuntamenti culturali gastronomici e tecnici che faranno da corollario al concorso nel quale una giuria formata da 30 esperti internazionali valuterà i migliori extravergini ecocompatibili

Una tre giorni organizzata come sempre dal Cibi e che si avvale del patrocinio del ministero delle politiche Agricole , dell’assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia, della Camera di Commercio e del Comune di Bari. Presso l’hotel Excelsior del capoluogo pugliese di scena la tavola rotonda durante la quale non si potrà non affrontare l’argomento xylella… quindi attenzione puntata anche ai sistemi di tracciabilità online e al biolkids con i bambini che incontreranno la giuria internazionale per decretare il miglior olio.

La giornata finale dell’evento invece si svolgerà il 22 a Matera, capitale della cultura 2019.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome