Leggeri in cucina


Per cucinare leggero, non è necessario riempire la dispensa con i cosiddetti prodotti light
Autore: A cura della redazione
Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 128
Formato: 14,3 x 21
Prezzo in promozione (cartaceo): 8,42
Acquista

Ricette di Paola Galloni

Per cucinare leggero, non è necessario riempire la dispensa con i cosiddetti prodotti light.
Molti ingredienti sono per loro natura “leggeri”: così la verdura e quasi tutta la frutta, così i derivati della soia come il tofu o lo yogurt di soia, così alcuni latticini, come la ricotta o i formaggi freschi di capra; anche usare i prodotti integrali, come i cereali in chicco e abbondare con i legumi, riempie il piatto di nutrienti sani, ma non “pesanti” da digerire, senza impatti negativi sulla glicemia e, nel tempo, sulla bilancia. Limitare i prodotti di origine animale, in particolare le carni rosse e i salumi aiuta ad alleggerire la tavola ed è per questo che l’autrice propone unicamente piatti vegetariani o vegani.
Le numerose ricette saporite che trovate nel libro, tutte corredate da fotografie, sono esemplari di una cucina ricca di gusto, piacevole e gratificante per il palato, e, allo stesso tempo povera di calorie e a basso o medio impatto glicemico. Esempi di antipasti, portate principali e dolci, suggeriscono un modo più “leggero” anche di strutturare il pasto.

L’autore

A cura della redazione

Paola Galloni, Milanese, laureata in filosofia, ha lavorato a lungo nella moda prima di dedicarsi a tempo pieno alla passione di sempre, la cucina.
Nel 2012 partecipa alla seconda edizione di Masterchef Italia. Dal 2013 al 2017 è tutor di cucina light nel programma quotidiano di Rai2 DettoFatto. Nel 2013 esce il suo primo libro di ricette Magra! (Vallardi). Collabora con la rivista “Cucina Naturale” dal 2014. La sua ricerca in cucina è da sempre tesa a trovare modi nuovi, più salutari e meno calorici, di cucinare piatti che soddisfi no il palato quanto i classici, spesso anche meglio. Con Tecniche Nuove, ha pubblicato nel 2018 Le 10 porzioni della salute.



LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome