Come preparare condimenti di pomodoro lontano dai fornelli

5 | 2 voto/i

Condimenti quasi del tutto a crudo con l’ortaggio re dell’estate, il pomodoro. Consigli per sbucciare agevolmente il rosso ortaggio, recuperare al meglio la polpa interna profumata e sapida, realizzare una serie di buoni, veloci e semplici condimenti rimanendo il più lontano possibile dai fornelli!

I condimenti di pomodoro sono spesso irresistibili, ma in estate si sa che stare dietro ai fornelli è meno piacevole del solito con il caldo che ci attanaglia, magari per nostra sfortuna arricchito di umidità e afa con una sensazione sulla pelle ancora più intensa e fastidiosa da non invogliare per nulla a cucinare.

Eppure qualcosa dobbiamo mangiare e in qualche modo con i fornelli siamo costretti a fare i conti anche se in qualche modo possiamo limitare il contatto con il calore, ad esempio preparando condimenti a crudo o con limitatissimi passaggi in cottura con l’ortaggio re dell’estate.

Intanto un semplice suggerimento: per sbucciare o pelare facilmente i pomodori lavarli con cura, fare un leggero segno a croce con un coltellino sulla parte opposta al picciolo e immergerli per circa 30 secondi in acqua bollente, scolarli e eliminare la buccia insieme al picciolo verde.

Spesso poi conviene togliere gli abbondanti semi dalla polpa aprendo a metà i pomodori e scavandoli all'interno, per recuperare il saporito liquido interno è consigliabile mettere i semi tolti in un colino e passarli facendo cadere il succo in una ciotola.

Pomodori e condimenti 318E già così siamo in grado di realizzare il nostro primo condimento da riciclo, questo liquido sapido e profumato basta mescolarlo con buon olio extravergine d’oliva e un’erba aromatica a scelta condendo poi una pasta a nostra scelta senza colpo ferire.

La polpa che ci rimane, invece, tagliamola in cubetti molto piccoli o tritiamola grossolanamente e mescoliamola sempre con buon olio extravergine d’oliva, poco sale e buccia di limone grattugiata, splendido e semplice anche questo tra i condimenti di pomodoro senza cottura con cui accompagnare qualsiasi primo piatto.

Sempre su questa scia di condimenti di pomodoro a crudo proviamo a condire la polpa a cubetti piccoli con la fantastica maggiorana fresca sfogliata, dell’aglio intero o tritato, sempre buon olio e sale lasciando marinare il tutto per almeno 2 ore.

Con la buonissima e dolce cipolla di Tropea (che sia quella però e non un anonima cipolla rossa) troviamo una classica accoppiato per i condimenti di pomodoro, questa volta però senza procedere al classico soffritto in cottura.

Sbucciati i pomodori come detto tagliamoli a filetti mettendoli in una ciotola, sbucciamo delle cipolle rosse di Tropea a con cura affettiamole il più sottilmente possibile, la quantità basatela secondo il gusto personale, per me tanta!!!

Laviamo e spezzettiamo del basilico fresco, aggiungiamolo a pomodori e cipolle insieme a un pizzico di sale e alcuni cucchiai d’olio extravergine, mescoliamo e lasciamo marinare al fresco per 2-3 ore.

Una salsa condimento di pomodoro a crudo molto intensa e profumata, ottima per le classiche bruschette, per accompagnare focacce o pane carasau e tutti i cereali in chicchi lessati in particolare se integrali.

In ultimo una salsa che prevede pochi passaggi di cottura senza grassi, si tratta di grigliare dei pomodori tagliati in 4 spicchi insieme a delle cipolle in fette sottili, lasciare raffreddare, frullare finemente il tutto e per un effetto ancora più vellutato passare ulteriormente al setaccio.

In seguito condire con l’onnipresente buon olio extravergine d’oliva, un pizzico di origano e a scelta con olive nere o capperi ben lavati, in questo caso direi evitando di aggiungere il sale.

 

5 | 2 voto/i

Come preparare condimenti di pomodoro lontano dai fornelli - Ultima modifica: 2019-07-24T16:14:15+02:00 da Giuseppe Capano
Come preparare condimenti di pomodoro lontano dai fornelli - Ultima modifica: 2019-07-24T16:14:15+02:00 da Giuseppe Capano

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome