Torta alle noci e curcuma


Video della ricetta in copertina sul numero di febbraio 2016 della rivista Cucina Naturale: Dolce alle noci e curcuma con profumo di cedro e cannella di Giuseppe Capano

Dolce alle noci e curcuma con profumo di cedro e cannella

Preparazione: 25'
Cottura: 25'
Difficoltà: facile

Per 4 persone
70 g di farina di riso più altra per lo stampo, 50 g di fecola di patate, 2 uova, 120 g di noci col guscio, 1 cucchiaio di pistacchi tritati, 1 cedro, 60 g di zucchero, 2 cucchiai di sciroppo d’agave, 50 g di burro più altro per lo stampo, 40 g di cioccolato bianco, mezza bustina di lievito per dolci, la punta di un cucchiaino di cannella in polvere, curcuma, paprica dolce

1 Sgusciate le noci e tostatele leggermente in un pentolino a calore basso per uno-due minuti. Una volta intiepidite strofinatele tra le mani per eliminarne la pellicina marrone e tritatele grossolanamente.
2 Ricavate dal cedro un cucchiaino di scorza grattugiata e poi spremetelo ricavando il succo, filtrato dagli eventuali semi. Mettete da parte un cucchiaino del succo e mescolate il restante con poca acqua, la cannella e lo sciroppo d’agave, quindi coprite e conservate in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
3 Montate a lungo con le fruste elettriche i tuorli (tenete da parte gli albumi) insieme allo zucchero, quindi incorporate il burro già sciolto delicatamente e poi la fecola e la farina di riso setacciate con il lievito e con la punta di un cucchiaino di curcuma.
4 Montate gli albumi a neve ben soda con il succo di cedro conservato e  amalgamateli all’impasto, per ultimi mescolate le noci e la scorza grattugiata.
5 Stendete l’impasto in una tortiera a forma di cuore lunga circa 22 centimetri, imburrata e infarinata, e infornate a 160 °C per 25 minuti.
6 Lasciate raffreddare completamente la torta. Trasferitela, quindi, in un vassoio e irroratela con il succo del cedro alla cannella, lasciandolo assorbire bene. Ricoprite la superficie del dolce con il cioccolato sciolto a bagnomaria e poi cospargete i pistacchi tritati e completate con un pizzico di paprica a contrasto.

Crediti

Ricetta realizzata da
Chiara Pallotti

Produzione video
Filippo Quaranta

Foto
Laila Pozzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here