Ecco un trucco salvacalorie: una semplice zucchina cotta al vapore permette di ottenere un pesto cremoso e con poco olio

Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
30 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
130 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Cuocete una zucchina piccola al vapore, poi fatela raffreddare. Fatela ulteriormente raffreddare ponendola in frigorifero mezz'ora.
  2. Riducete le zucchine crude in spaghetti aiutandovi con lo spiralizzatore. Conditeli con poco sale, mescolateli bene e lasciateli marinare in frigorifero un'ora circa.
  3. Riunite in un mixer la zucchina cotta, il basilico, l'olio, i pinoli precedentemente tostati e 2 cubetti di ghiaccio tritati. Frullate fino a ottenere un composto uniforme e cremoso.
  4. Trasferite il pesto in una ciotola grande e insaporitelo mescolandovi il parmigiano e il pecorino.
  5. Scolate gli spaghetti e strizzateli delicatamente tra un doppio foglio di carta da cucina. Mescolateli, quindi, con il pesto e distribuiteli nei piatti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome