Consigli per la salute
Ricette contro la stanchezza

ricette contro la stanchezza

Vogliamo proporvi delle ricette che sono dei veri e propri integratori che aiutano a prevenire malanni di stagione e raggiungere la primavera in forma

Per prevenire i malanni di stagione e arrivare in forma a primavera nel menu di tutti i giorni non fatevi mancare:

  • 2-3 agrumi, interi o sotto forma di succo;
  • 50 g di germogli freschi di legumi, cereali e semi oleosi;
  • 150 g di cereali integrali, a chicco intero, di produzione biologica (miglio, avena, riso, frumento, farro) anche in sostituzione al pane;
  • 3-6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva;
  • Almeno 2 porzioni d’ortaggi di stagione per ogni pasto, crudi e/o cotti con poca acqua, a vapore, al cartoccio, oppure stufati rapidamente;
  • 2 cucchiai di semi oleosi (noci, nocciole, mandorle ecc…);
  • 1 bicchiere di buon vino rosso;
  • 1-2 cucchiai di miele;
  • 2-3 tazze di tè (tè verde).

Consumate con molta moderazione o eliminate del tutto:

  • Zucchero, dolci e tutti i prodotti confezionati, compresi insaccati e salumi;
  • Prodotti di serra e primizie (come pomodori, asparagi, fragole e uva);
  • Cibi cotti con il forno a microonde.

Le sostanze vegetali che rinforzano

Sono principi attivi sintetizzati dalle piante che migliorano le difese immunitarie, prevengono la formazione dei radicali liberi e favoriscono la formazione degli enzimi che disintossicano l’organismo. In particolare:

Caroteni: carota, zucca, spinaci e tutti gli ortaggi gialli, rossi, verdi.

Glucosinolati: rafano, crescione, senape, famiglia del cavolo, zenzero.

Polifenoli: tè verde, vino rosso, cereali integrali, barbabietole e altri vegetali molto colorati.

Saponine: legumi, germogli.

Sulfidi: cipolla, aglio, porro.

Terpeni: menta, cunìmino, scorza di limone.

Quattro ricette spazza stanchezza

Crema di semi e germogli

Ingredienti per 4 persone: 50 g di semi di girasole, 50 g di mandorle, 50 g di germogli di frumento, 1 spicchio d’aglio, 1 pezzettino di zenzero, 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio di salsa di soia.
Mettete a bagno i semi di girasole e le mandorle in 300 ml d’acqua per una notte. Sciacquateli e sgocciolateli. Poneteli nel tritatutto con l’aglio sbucciato, lo zenzero, i semi di frumento e tritate finemente. Arricchite il composto con l’olio, la salsa di soia e mescolate bene. è gradevole con pane integrale e ricotta, oppure in aggiunta all’insalata.

Senape

Ingredienti per un vasetto da 125 g: 4 cucchiai di farina di senape, 1 cucchiaio di miele dal gusto delicato, 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai d’aceto di mele, una presa di sale, una presa di pepe nero macinato fresco.
Versate la farina di senape in una ciotola. Unite acqua quanto basta per ottenere una crema molto densa. A questo punto aggiungete gli altri ingredienti e mescolate bene. Ponete il tutto in un vasetto di vetro sterilizzato. Lasciate riposare almeno un paio di giorni in frigorifero. Si conserva alcuni mesi ben chiusa. Usatela, insieme agli ingredienti consueti, per condire insalate di verdure crude e cotte.

Crema di barbabietola

Ingredienti per 4 persone: 1 barbabietola rossa da circa 150 g, 50 g di mandorle germogliate, 30 g di rafano fresco, 2 cucchiai di succo di limone, 1 presa di sale integrale, 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva.
Grattugiate finemente rafano e barbabietola dopo averli sbucciati. Unite le mandorle tritate fini, l’olio, il sale e il succo di limone. Mescolate e utilizzate questa crema al più presto, in aggiunta a insalate crude e cotte, oppure spalmata sul pane, con yogurt greco e decorazioni di germogli di crescione.

Spremuta d’arance con mandorle e albicocche

Ingredienti per 4 persone: 6 arance, 25 g di mandorle sgusciate e spelate, 60 g di albicocche secche ammorbidite nell’acqua, mezzo cucchiaino di zenzero fresco grattugiato, 50 g di yogurt.
Dividete le arance a metà, tenete da parte 4 fette per guarnire e spremete il resto. Dovete ottenere circa mezzo litro di succo. Frullate 3-4 minuti le mandorle con le albicocche e 100 ml d’acqua. Unitele al succo d’arancia. Aggiungete lo yogurt e lo zenzero. Mescolate e servite la bevanda fresca, già divisa in bicchieri da long drink, decorati con le fette d’arancia.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here