30 anni di bio, 30 anni di SANA, 30 anni di successi per l’agricoltura del futuro


E’ questo il titolo del convegno che domani 7 settembre 2018 alle ore 10.30 segnerà l’inaugurazione della trentesima edizione del SANA

 

Il mondo agricolo italiano ha visto crescere e consolidare le coltivazioni bio che rappresentano, oggi, una punta di eccellenza della nostra produzione e un ambito in cui si concentrano ampie opportunità di crescita e di business.

Per l’agricoltura del futuro il biologico è il volano di una filiera che dai campi arriva sulle nostre tavole, coinvolgendo l’industria di trasformazione per offrire prodotti di qualità che rispettano l’ambiente, valorizzano la biodiversità del nostro territorio e il nostro patrimonio enogastronomico.

In 30 edizioni SANA ha testimoniato e contribuito a questo percorso di successo e ora, assieme ai protagonisti del settore, promuove una riflessione sulle future strategie di sviluppo di un comparto in costante crescita.

 

Saluti di apertura

Alessandra Pesce, Sottosegretario di Stato, Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo

Gianpiero Calzolari, Presidente BolognaFiere

 

Relatori:

Paolo Carnemolla, Presidente FederBio

Simona Caselli, Assessore all'agricoltura, caccia e pesca – Regione Emilia-Romagna

Paolo De Castro, Primo Vice Presidente Commissione Agricoltura e sviluppo rurale - Parlamento Europeo

Giorgio Mercuri, Presidente Alleanza Cooperative Italiane – Settore Agroalimentare

Roberto Moncalvo, Presidente Coldiretti

Giorgio Santambrogio, Presidente ADM

Roberto Zanoni, Presidente Assobio

 

Moderatore: Isidoro Trovato, giornalista Corriere della Sera

 

 

Qui il programma completo delle quattro giornate di SANA 2018

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome