Orzo


    Il chicco di orzo assomiglia a quello del frumento, ma con un colore più chiaro. Dopo grano, riso e granoturco, è il quarto cereale più coltivato al mondo. Ricchi di maltosio, i germogli di orzo sono l abase per lo sciroppo di malto, un dolcificante che serve anche per la fermentazione di whisky, birra e altre bevande. Ricco di glutine, l’orzo ha un sapore di noce e una consistenza piacevole, simile a quella della pasta. In commercio si trova sotto forma di orzo senza pula, orzo perlato, fiocchi di orzo e orzo spezzato.
    L’orzo fornisce gli stessi elementi nutritivi del granoturco. E’ un’ottima fonte di fibre e di selenio, ma anche di rame, fosforo e magnesio. Se si compra orzo sfuso, per controllarne la freschezza è sempre importante verificare che sia privo di umidità, che sia conservato in contenitori coperti. Si conserva in un avaso di vetro chiuso, in luogo fresco e asciutto. Se il clima è particolarmente caldo, va tenuto in frigorifero.

     

    « Back to Glossary Index

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here