Torta speziata di farro ai datteri


Video della ricetta in copertina sul numero di dicembre 2015 della rivista Cucina Naturale: Torta speziata di farro ai datteri con mousse di formaggio di Barbara Toselli

Torta speziata di farro ai datteri con mousse di formaggio

Preparazione: 30'
Cottura: 45'
Difficoltà: facile
Senza glutine, vegetariana

Ingredienti per 8 persone
Per la torta: 150 g di farina integrale di farro, 65 g di farina 00, 3 uova, 160 g di yogurt bianco, 130 g di datteri snocciolati, 120 g di sciroppo d'acero, 60 g di zucchero di canna integrale, 70 ml di olio di girasole, 1 cucchiaino di zenzero in polvere, mezzo cucchiaino di cannella in polvere, una grattugiata di noce moscata, la punta di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere, 1 bustina di lievito per dolci.
Per la copertura: 200 g di formaggio fresco cremoso, 80 g di zucchero di canna fine, cioccolato fondente.

Montate le uova in una ciotola con lo zucchero e lo sciroppo d'acero aiutandovi con una frusta elettrica.
Mescolate la farina di farro con la farina bianca, il lievito, lo zenzero, la cannella, la noce moscata e i chiodi di garofano. Unite, un cucchiaio alla volta, circa la metà delle farine speziate al composto di uova, sempre mescolando. Incorporate, quindi, lo yogurt e poi il resto delle farine. Completate con l'olio e con i datteri sminuzzati. Lavorate l'impasto ancora per qualche minuto allo scopo di amalgamare bene gli ingredienti.
Foderate con carta da forno uno stampo tondo del diametro di 20-22 centimetri e distribuitevi l'impasto. Infornate a 170 °C per 40-45 minuti o finché il dolce risulterà ben cotto (controllate la cottura con uno stuzzicadenti). Sfornate e lasciate raffreddare la torta completamente prima di levarla dallo stampo e trasferirla in un piatto.
Lavorate con una frusta elettrica, mentre il dolce cuore, il formaggio con lo zucchero previsti per la cottura. Trasferite il tutto in una tasca da pasticcere con beccuccio a stelo piccolo e tenetelo in frigorifero per almeno 20 minuti. Di seguito fondete a bagnomaria il cioccolato fondente, lasciatelo intiepidire leggermente e con una piccola siringa da pasticcere formate delle decorazioni a forma di abete su un foglio di carta da forno. Quando il cioccolato si sarà solidificato, trasferite in frigorifero le decorazioni fino al momento di utilizzarle.
Ricoprite la superficie della torta poco prima di servirla (pareggiatene la superficie se si fosse formata una "gobba") con tante stelline di formaggio e completate con abeti di cioccolato. Se volete, ricopritene i bordi con un bel nastro natalizio prima di portare il dolce in tavola.

Crediti


Ricetta realizzata da

Chiara Pallotti

Produzione video
Filippo Quaranta

Foto
Laila Pozzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here