Sempre in crescita il biologico in Europa


E’ quanto emerge dal rapporto pubblicato dalla Commissione europea aggiornato al 2011

500mila ettari in più vengono coltivati a biologico ogni anno, per un totale al 2011 di 9,6 milioni di ettari, pari al 5,4% dell’area agricola Ue. Circa la metà della superficie (il 45%) è dedicato al pascolo permanente; seguono i cereali per il 15% e le colture permanenti con il 13%. Per quanto riguarda l’allevamento, prevale quello di pollame, seguito da ovini e bovini. Le aziende, 186mila, sono in genere di maggiori dimensioni e con proprietari più giovani rispetto a quelle convenzionali. Questi alcuni dei dati riportati dal rapporto sull’agricoltura biologica in Europa pubblicato qualche giorno fa e aggiornato al 2011, ma la Commissione specifica che il quadro resta incompleto a causa di dati insufficienti o assenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here