Voti: 2
Valutazione: 2
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
15 minuti
60 minuti

Ingredienti

Per porzioni

Istruzioni

  1. Preriscaldare il forno a 180 °C. Ungere una tortiera rotonda profonda 18 cm e rivestirla con carta da forno.
  2. Mescolare il burro con lo zucchero con uno sbattitore elettrico o con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto morbido e vaporoso.
  3. Poco alla volta, incorporare le uova mescolando bene.
  4. Aggiungere le mandorle tritate e l'estratto di vaniglia. Unire la polenta, il lievito in polvere e il sale passandoli al setaccio, quindi la scorza ed il succo di limone; mescolare il tutto delicatamente con un cucchiaio di metallo.
  5. Distendere la miscela nella teglia e livellare la superficie.
  6. Cuocere in forno per 1 ora o finché la torta è ben lievitata, dorata e compatta al tatto. Togliere dal forno.
  7. Preparare lo sciroppo: in un pentolino scaldare a fuoco lento il succo di limone, l'acqua e lo zucchero a velo mescolando fino a completa dissoluzione dello zucchero.
  8. Con uno stuzzicadenti, forare la torta in profondità, in modo da arrivare quasi alla base, distribuire lo sciroppo caldo sulla torta; la quantità è abbondante, ma si assorbe completamente.
  9. Lasciare raffreddare la torta nella teglia prima di girarla e togliere la carta da forno. Guarnire se si vuole con del ribes.
Voti: 2
Valutazione: 2
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Torta di polenta al limone - Ultima modifica: 2017-10-12T17:24:04+00:00 da Redazione

2 COMMENTI

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome