Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
30 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
270 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Formate la classica fontana con la farina, versando nel centro l’uovo, il sale, l’olio, 40 g di zucchero, un cucchiaio di semi di anice e il lievito stemperato in 60 ml di acqua appena tiepida. Lavorate l’impasto con le mani fino a quando sarà liscio ed elastico. Formate una palla e sistematela in una terrina, copritela con un panno pulito e lasciate riposare per circa 40 minuti o, almeno, fino a quando il volume della pasta sarà raddoppiato.
  2. Lavate bene, nel frattempo, i chicchi d’uva e poi stendeteli su un canovaccio o su carta da cucina per farli asciugare bene. Imburrate uno stampo per dolci da 24 cm di diametro.
  3. Prendete l’impasto lievitato, dividetelo a metà e stendete due sfoglie della stessa dimensione della teglia.
  4. Posate la prima sfoglia nello stampo e ricopritela con un fitto strato di chicchi d’uva, avendo cura però di non sovrapporli. Ne servirà circa la metà. Quindi cospargete in modo uniforme 1-2 cucchiai di zucchero e mezzo cucchiaio di semi di anice.
  5. Coprite il tutto con la seconda sfoglia e con altrettanti chicchi d’uva e spolverate anche questa con 1-2 cucchiai di zucchero e il resto dell’anice.
  6. Lasciate lievitare il dolce, coperto e a temperatura ambiente, per una ventina di minuti.
  7. Infornate a 180 °C per 30 minuti circa; il tempo di cottura può leggermente variare a seconda della quantità e della qualità dell’uva.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome