Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
15 minuti
30 minuti

Ingredienti

Per persone

Istruzioni

  1. Dividete gli spiedini a metà con un robusto paio di forbici da cucina, ricavando i bastoncini per i lecca lecca.
  2. Ungete uniformemente con l’olio un foglio di carta da forno lungo circa 50 cm.
  3. Spremete le arance, filtratene il succo e versatene 100 ml in un pentolino insieme allo zucchero. Portate dolcemente a bollore, quindi lasciate addensare mescolando spesso. Dopo 25-30 minuti lo sciroppo comincerà a caramellare assumendo una consistenza collosa e colore ambrato. È il momento di levarlo dal fuoco.
  4. Versate una goccia di caramello sulla carta oleata: sarà pronto se si rapprenderà senza scivolare, vetrificando; in caso contrario, tenetelo sul fuoco ancora per uno-due minuti. Colate un po’ alla volta il caramello sulla carta in modo da formare 12 dischi ben distanziati fra loro.
  5. Date la forma che preferite ai lecca lecca (tonda, a cuore, rettangolare) aiutandovi con una spatola metallica o la lama di un coltello. Con una leggera pressione inserite i bastoncini per circa un terzo della loro lunghezza e fateli ruotare in modo che penetrino nel caramello. Lasciateli raffreddare per un’ora.
  6. Usate il cellophane per alimenti per avvolgere i lecca lecca e fermatelo intorno al bastoncino con un cordoncino. Conservateli in un luogo asciutto.
Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Lecca lecca all’arancia - Ultima modifica: 2016-11-17T21:37:08+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome