Budini di ricotta allo sciroppo d’acero - Ultima modifica: 2016-11-17T19:33:08+00:00 da Redazione
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
15 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
365 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Preriscaldate il forno a 170 °C e portate a ebollizione il latte. Dividete 50 g di sciroppo d’acero in 6 stampini da crème caramel, inclinandoli per coprire il fondo.
  2. Lavorate le uova con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso, unite la ricotta frullata finemente con il latte bollente, la vanillina, la cannella e il restante sciroppo d’acero. Mescolate in modo da amalgamarlo.
  3. Dividete il composto negli stampini, lasciando almeno un centimetro di bordo. Cuocete a bagnomaria nel forno in una teglia bassa coperta con due dita d’acqua, per circa 30-35 minuti.
  4. Fate raffreddare e conservate gli stampini in frigorifero fino al momento di servire.
  5. Sformate i budini, staccando i bordi dallo stampo con la lama di un coltello, in modo da facilitare l'operazione senza rovinare il budino. Rovesciateli su un piattino individuale, decorando in superficie con la granella di nocciole. Guarnire con fettine di arancia.

Note

La vena dolce ed affumicata dello sciroppo d'acero si lega bene con un vino di altrettanta ricchezza quale la Malvasia delle Lipari Passita

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome