Olio fatto in casa
Eva mini, il frantoio domestico


Olio fresco in tavola, come appena estratto in frantoio: adesso si può

La nuova smart food company FRESCO, guidata da un giovane team calabrese e supportata da Metro Group e Techstars e con investitori attenti alla salute (tra cui i calciatori Ciro Immobile e Antonio Nocerino), ha lanciato la prima macchina dell'olio espresso. EVA mini è il robot domestico che dà vita all’olio fresco in pochi minuti, premendo semplicemente un pulsante. Un vero e proprio “mini frantoio” per avere sulla propria tavola, in qualsiasi momento, l'olio extravergine di oliva come appena estratto.

Alzando il coperchio di EVA mini, è sufficiente inserire le gocce di olio create da FRESCO, surgelate, grazie alle tecnologie più avanzate, a poche ore dall'estrazione in frantoio. In questo modo il gusto si conserva, insieme a tutti i valori nutrizionali del prodotto. Diverse gocce, di diverse qualità, si possono mischiare, per creare una sfumatura personalizzata

Come dice Antonio Pagliaro, il founder di FRESCO, l'obiettivo è quello di aiutare gli olivicoltori, ma anche di offrire agli amanti del buon cibo la possibilità di sperimentare in cucina e avere un prodotto fresco e sano. Infatti non ci sono additivi chimici e la tecnologia del prodotto assicura un risultato genuino, controllando i processi enzimatici e ossidativi dell’olio d’oliva. Non sono necessari supporti come capsule o altri componenti in plastica o alluminio e non è necessario neanche l'utilizzo dell'acqua.

Eva mini, il frantoio domestico - Ultima modifica: 2019-11-27T12:36:38+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome