PrimaveraBio: “Incontriamo il bio che nutre il territorio!”


La campagna nazionale  che vede le AIAB di tutte le regioni impegnate a promuovere - direttamente nelle aziende - iniziative che hanno al centro il biologico, modello di produzione agricola sostenibile e lungimirante

Quest'anno la Primavera Bio,  la campagna nazionale  che vede le AIAB di tutte le regioni impegnate a promuovere - direttamente nelle aziende - iniziative che hanno al centro il biologico, sarà positivamente legato all'Expo di Milano: "Incontriamo il bio che nutre il territorio!". E’ quanto si legge in un comunicato stampa dell’associazione . Quale occasione migliore della primavera per l'unica esposizione itinerante dell'agricoltura e del cibo che possa trasportare il mondo cittadino nella realtà e cultura rurale. L'agricoltura biologica è infatti tuttora il modello più diffuso e più sostenibile per quanto riguarda la produzione alimentare in Europa e nel mondo, il solo modello a cui affidare il futuro alimentare del Pianeta.
Durante tutto il mese di maggio per avvicinare la città alla campagna, accorciando le distanze tra tessuto urbano e rurale e promuovere un rapporto più stretto e diretto tra consumatori e produttori, per tutta la durata della campagna, le aziende biologiche del territorio nazionale apriranno le porte a cittadini, studenti, insegnanti e tutti coloro che stanno avviando orti e giardini urbani, alla ricerca di suggerimenti e ispirazini. Un approccio concreto per far conoscere il metodo biologico e la sua capacità di produrre cibi di alta qualità nella salvaguardia dell'ambiente e dei beni comuni.
Obiettivo della Primavera Bio è dare la possibilità di conoscere la realtà delle aziende agricole bio, avvicinare la città alla campagna, accorciando le distanze tra tessuto urbano e rurale e promuovendo un rapporto più stretto e diretto tra consumatori e produttori perché il cambiamento degli stili di vita può avvenire solo con l'alleanza tra tutti i soggetti coinvolti. Gli eventi porranno l'accento sulla salubrità e i valori nutrizionali del biologico, spiegando in modo chiaro e semplice i motivi per i quali il bio rappresenta un'alternativa più salutare e gustosa. Non solo, durante la campagna si parlerà anche dei vantaggi in termini di sostenibilità ambientale dell'agricoltura biologica rispetto a quella tradizionale, tra cui il rispetto del benessere animale, l'azzeramento dell'uso di chimica di sintesi nell'attività primaria e nella trasformazione dei prodotti, la propensione verso un modello produttivo ispirato all'agricoltura mista che riconnette coltivazione e allevamento a un ridotto tenore di carbonio.
Visite guidate in aziende orticole, frutticole e zootecniche, raccolta di frutta e verdura di stagione, laboratori di trasformazione, laboratori dimostrativi e degustazioni guidate sono le attività proposte dalle aziende biologiche che aderiscono alla PrimaveraBio e che i prossimi fine settimana accoglieranno "sul campo" i cittadini/consumatori.
La capacità ricettiva ed educativa della aziende bio è dimostrata dall'ultimo Bioreport(2013) dove si rileva che dal 2007 al 2013 le attività connesse a quelle agricole e di allevamento sono praticate dal 17% circa delle aziende certificate bio, oltre il triplo del valore rilevato per l'universo delle aziende.
Le aziende biologiche, infatti, si distinguono per le attività connesse più frequentemente alla produzione biologica - come l'agriturismo, le attività ricreative e sociali, le fattorie didattiche, la prima lavorazione dei prodotti agricoli, la trasformazione dei prodotti animali e vegetali e la produzione di energia rinnovabili.
Nel settore biologico - e specialmente nelle regioni centrali - si privilegia il rapporto diretto tra produttore e consumatore così da accrescere la fiducia di quest'ultimo nei confronti del primo (Bioreport 2013).
Per tutta la durata della campagna, le aziende biologiche del territorio apriranno le porte a cittadini, studenti, insegnanti e tutti coloro che stanno avviando orti e giardini urbani, alla ricerca di suggerimenti e ispirazioni. Un approccio concreto per far conoscere il metodo biologico e la sua capacità di produrre cibi di alta qualità nella salvaguardia dell'ambiente e dei beni comuni.
 
Vedi qui gli appuntamenti della PrimaveraBio nella tua Regione 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here