Cucina Naturale di luglio: Crudo, leggero… e non solo


Poca cottura, tante idee. Il numero di luglio è ricco di ricette light, perché, lo sappiamo, il caldo toglie un po’ la fame, oltre alla voglia di stare ai fornelli

Poca cottura, tante idee. Il numero di luglio è ricco di ricette light, perché, lo sappiamo, il caldo toglie un po’ la fame, oltre alla voglia di stare ai fornelli. Per questo siamo partiti, in copertina, con una Pizza di anguria, il dessert più semplice, fresco e veloce da preparare che si possa immaginare. Ciò non toglie che… siamo golosi, così, nello stesso servizio, Emanuele Patrini propone anche dolci un po’ più ricchi, davvero da leccarsi i baffi, come la Torta fondente di cioccolato e lamponi o la Torta gelato alle pesche e yogurt greco.

Patrizia Romeo ci offre 6 originali ricette crudiste, dai Peperoni ripieni al basilico alle Tortine ai lamponi. Ma in tanti altri servizi potrete trovare piatti con una prevalenza di ingredienti crudi.

Prima o poi un po’ di fame arriva, e allora perché non provare i piatti di riso di Laura Quintavalle, visto che è il suo ingrediente preferito? In particolare vi consiglio il Tortino di riso venere con fagiolini e pomodori arrosto, fantastico!

Lo chef Michele Maino nelle Ricette di stagione di questo mese ha proposte davvero originali, dalla Torta di pane con melanzane e zucchine, alle Cupole di patate con foglie verdi, uvetta e pinoli, ai Sigari di pane carasau ripieni di fagioli freschi.

Barbara Toselli ha trasformato uno degli ortaggi più semplici e amati, le zucchine, e i suoi fiori, in piatti intriganti. Per esempio, lo sapevate che impastando le zucchine con il grano saraceno si realizza un’originale impasto per la pizza? Le zucchine e i fiori sono anche declinati in appetitosi finger food.

Se siete appassionati di melanzane ripiene ne potete trovare in quattro versioni diverse, vegetariane e vegane, opera della dietista Carla Barzanò, mentre lo chef Simone Salvini ci propone dei peperoni preparati in maniera ayurvedica.

Non poteva mancare la nostra dieta settimanale di stagione, con ricette veloci e leggere, e la rubrica di autoproduzione, dove Chiara Frascari, bolognese Doc, ci introduce ai segreti delle piadine.

Lasciamo la cucina e passiamo agli altri temi. Tra gli approfondimenti, parliamo delle gelatine, della portulaca e, dal punto di vista della salute, dei formaggi. Il dottor Luca Speciani ci spiega tutto sul colesterolo mentre la nostra voglia di viaggiare è stimolata con l’articolo sui viaggi nella natura coi bambini e l’articolo sulla Maremma. Il VIP del mese è Francesco Panetta, grande corridore.

Cucina Naturale di luglio è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

In edicola dal 6 luglio, a richiesta al prezzo speciale di 4,90 euro, con il numero di luglio di Cucina Naturale la rivista Come ristrutturare la casa

 

Un assaggio del numero

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome