Cucina Naturale di gennaio: Anno nuovo, vita sana

5 | 1 voto/i

Iniziamo bene con gli ortaggi! Lo chef vegetariano Davide Larise ci ha preparato un menu di stagione ricco di verdure, a iniziare dall’antipasto con la zucca cotta in 3 modi diversi che potete ammirare in copertina.

Ma gennaio è tante cose. È Capodanno, e oltre al menu chic potete proporre zuppe di lenticchie portafortuna, in 4 diverse varianti proposte dalla nostra Carla Barzanò. È Epifania, e Valentina Scannapieco ha preparato golosi dolcetti fai da te per realizzare la calza più originale. È riciclo, in un certo senso, della frutta secca a guscio che si acquista sempre in abbondanza e sempre resta, che la cuoca Diletta Poggiali ha trasformato in piatti salati, creme e paté.

Gennaio è anche il momento per riprendersi dai probabili eccessi dei pasti delle feste, e in questo ci aiutano la farmacista e cuoca Roberta Rossi Brunori, che ci racconta come depurare l’organismo, e la dietista e giornalista Barbara Asprea, con la sua dieta settimanale di stagione, e anche la cuoca Paola Galloni, che ha preparato dei dolci leggeri al miele.

Marianna Franchi come sempre aiuta le amanti del pane fatto in casa con un servizio dall’eloquente nome Impasta oggi e cuoci domani che spiega come dividere su più giorni la realizzazione, venendo incontro a chi lavora e ha poco tempo.

Tanti approfondimenti poi, a partire dalla rubrica della fitoterapeuta Nadia Gulluni; si parla di microbiota e dimagrimento e di semi di zucca nella cosmesi casalinga.

Troverete l’articolo del dottor Luca Speciani sulla salute dello stomaco, un articolo su come si sta modificando l’agricoltura in funzione dei cambiamenti climatici e un altro sul food delivery veg.

Il vip del mese è lo chef Filippo La Mantia e il viaggio ci porta a Cortina.

Cucina Naturale di gennaio è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea, oppure in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su supporti digitali.

In edicola dal 27 dicembre, a richiesta, con il numero di gennaio di Cucina Naturale e, successivamente, in libreria, la guida:

I legumi in cucina

di Diletta Poggiali

I legumi sono un alimento spesso trascurato, eppure è noto che mangiarli con regolarità (se non tutti i giorni, almeno 3 o 4 volte alla settimana) è una pratica salutare per tutti, non solo per chi ha fatto una scelta vegetariana. Questo libro è un invito al consumo. Nelle sue pagine scoprirete i legumi uno per uno, ne conoscerete la storia, l'origine geografica, le proprietà nutritive e salutari, i pregi e i difetti e naturalmente il modo di usarli in cucina. Certo quelli secchi richiedono un minimo di organizzazione e di previsione, per metterli a bagno il giorno prima. In compenso la varietà di ricette, di sapori e di preparazioni che si possono ottenere dai loro semi colorati è molto ampia. Si va dalle salse e creme (come i deliziosi hummus), alle zuppe e minestre, dagli stufati alle insalate, dagli snack ai piatti unici e persino ai dolci. Troverete ricette con un singolo seme (fagioli, ceci, piselli, lenticchie, fave...) o con legumi misti o meno noti (roveja, cicerchie, edamame, lupini).

 

 

Un assaggio del numero
Cucina Naturale di gennaio: Anno nuovo, vita sana - Ultima modifica: 2018-12-22T14:46:45+00:00 da Sabina Tavolieri

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome