Verde sempre!
Coltivare in acqua

4.5 | 32 voto/i

La coltura idroponica aiuta ad avvicinare i bambini, e non solo, alla natura anche d'inverno. Ecco alcune indicazioni per allestire a casa un kit personale, ma anche consigli per soluzioni già pronte da acquistare

Se vuoi avere piante aromatiche fresche, insalata e perfino peperoncino in pieno inverno, chiedi aiuto alla coltura idroponica. "É un metodo di coltivazione indoor senza terriccio: le radici si sviluppano direttamente in un'acqua arricchita da tutti i nutrienti necessari", spiega Alessandro Maggioni, agronomo specializzato in coltura idroponica (My Grass). "Così non si corre il rischio di innaffiare troppo o troppo poco e si evitano molte malattie fungine o i problemi dovuti al ristagno idrico. Le verdure crescono più velocemente, perché le radici ricevono molto più ossigeno di quando sono nel terreno."

I materiali necessari per allestire il tuo kit da coltura idroponica:

  • Cubetti in lana di roccia o di pietra pomice per far germogliare i semi.
  • Vaso per coltura idroponica con una parte superiore per accogliere la pianta e una inferiore per l'acqua.
  • Piccola pompa da attaccare al vaso che muove l'acqua e la ossigena.
  • Lampada specifica per piante, perché in appartamento la luce è sempre poca.
  • Argilla espansa o della perlite per sostenere la pianta al posto del tericcio.
  • Fertilizzante liquido specifico per coltura idroponica.

Tre soluzioni già pronte, con prezzi molto variabili adatti a ogni esigenza


Click and Grow è un sistema compatto che contiene tutto il necessario per coltivare, anche delle capsule con i semi e il relativo nutrimento. Il modello base ti permette di coltivare 3 piante contemporaneamente. Tu aggiungi l'acqua e inserisci le capsule. Puoi scegliere ta molte varietà di fiori e piante. Da 60 euro, nei negozi specializzati e online.

 

Vaxer di Ikea con la lampada Krydda a forma di casetta. La luce ha le giuste lunghezze d'onda per far crescere le piante e nel contenitore alla base si inserisce il vassoio Vaxer, con 8 alloggiamenti per 8 piantine diverse. Nel prezzo sono compresi anche gli accessori, dal substrato al fertilizzante, al prezzo di 89 euro.

Plantui 6 ha luce e sistema d'irrigazione che si regolano automaticamente durante le varie fasi di crescita. Puoi scegliere fra moltissime specie differenti, i cui semi sono contenuti in capsule. Vendono anche capsule vuote a cui aggiungere i semi che hai in casa. Puoi coltivare fino a sei piante contemporaneamente. Il prezzo è di 265 euro.

Basilico in 5 mosse

  1. Metti un seme nell'apposito foro del cubetto in lana di roccia. Mantieni umido il substrato fino a quando non vedrai il germoglio e le radici spuntare.
  2. Riempi la parte inferiore del vaso, fatto apposta per coltura idroponica, con acqua di rubinetto e misura il pH dell'acqua, immergendo le cartine che compri per pochi euro in farmacia oppure online. Se il pH è superiore a 6,5 aggiungi qualche goccia di limone fino a che non avrai raggiunto l'acidità necessaria. Aggiungi il fertilizzante liquido specifico per questo tipo di coltivazione nelle quantità indicate sulla confezione e mescola.
  3. Riempi la parte superiore del vaso con argilla espansa e interra nel mezzo il cubetto di lana di roccia, fino a lasciare fuori solo il piccolo germoglio.
  4. Metti il vaso in una zona della casa senza correnti d'aria e vicino a una presa di corrente. Collega la pompa e la lampada.
  5. Ogni due settimane ricordati di cambiare l'acqua, fertilizzarla e, se serve, acidificarla aggiungendo succo di limone.
Coltivare in acqua - Ultima modifica: 2020-01-20T11:17:37+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome