Pedalare in casa
Cyclette & Co: in forma senza uscire di casa

cyclette
5 | 1 voto/i

Vi piace pedalare? Per macinare km, comodamente nella vostra stanza, ci sono diverse soluzioni. La più comune è la cyclette, ma è solo una dei diversi tipi di “biciclette da camera”: Vediamo quali sono e come si usano

Dimmi come pedali (a casa) e ti dirò chi sei. Puntando i riflettori sul mondo delle biciclette da casa, si scopre un mondo molto più vasto di quello che ci si può immaginare, dove tutti possono soddisfare le specifiche esigenze di allenamento home fitness. In generale, l’utilizzo di cyclette & Co favorisce l’aumento del benessere psicofisico, la perdita di peso (se associato ad un’alimentazione controllata) la tonificazione muscolare ed il buon umore.

Esistono due macro categorie di bici domestiche: le più tradizionali verticali (la cyclette) e le orizzontali, che si ispirano alla postura della bicicletta da corsa. Inoltre, alcune cyclette sono progettate in modo tale da poter pedalare anche in senso opposto al fine di sviluppare la muscolatura in modo completo.

Quindi, allenamento con cyclette, spinning e indoor cycling rappresentano tre differenti modi di allenarsi con bici da casa, che implicano l’utilizzo di diversi attrezzi, diversi livelli di preparazione e diversi obiettivi.

Cyclette

Il suo concept di utilizzo è per lo più fedele ad una city bike, una bicicletta da passeggio che richiede schiena eretta ed una pedalata più tranquilla.

Utilizzare la cyclette rinforza i muscoli della schiena, scioglie le tensioni accumulate e rinforza i muscoli della schiena e la zona lombare e tonifica i muscoli delle gambe. La sua variante con manubrio mobile e collegato alla trasmissione, permette di muovere anche la parte superiore del corpo, allenando anche braccia, spalle, schiena, petto e addominali.

La cyclette è l’attrezzo fitness per attività indoor più utilizzato nella terapie e nella prevenzione dei disagi geriatrici. Si tratta quindi di un esercizio antinvecchiamento che permette di rimanere giovani più a lungo possibile? Pare proprio di sì, un programma aerobico costante è fondamentale per la circolazione e la pressione, soprattutto più si va avanti con gli anni, quando il rischio cardio vascolare aumenta.

Spinning e indoor cycling

Le differenze tra questi due allenamenti (che si discostano concettualmente dalla cyclette) sono molto sottili. Entrambi richiedono un notevole sforzo fisico, prevedono cambiamenti di posizione sulla sella e avvengono con una postura che emula quella della bici da corsa.

Nato alla fine degli anni ’80, lo spinning si svolge su un attrezzo ancorato al terreno su cui si pedala a ritmo di musica. Tipicamente, l’intensità è alta ed il dispendio calorico è molto alto e permette di ottenere una sferzata di adrenalina poiché costituisce un ottimo mix tra sport e divertimento.

Per svolgerlo a casa, occorre dotarsi di una Spin Bike, una cyclette caratterizzate da robustezza e da un’elevata stabilità, dove hanno maggior rilevanza le caratteristiche strutturali e di funzionamento meccanico.

Se lo spinning non presuppone la passione di andare in bici, l’indoor cycling viene invece generalmente svolto da chi pratica abitualmente ciclismo outdoor e vuole allenarsi ulteriormente a casa, ma si trova impossibilitato a svolgere quel tipo di attività. Le sessioni di allenamento di indoor cycling sono molto più intense rispetto a quelle dello spinning; si presta più attenzione al movimento e alla frequenza cardiaca. Si inizia in genere con un riscaldamento di 15 minuti ad un ritmo di 60 pedalate al minuto, a cui segue il cuore dello sforzo, per finire con ameno 10 minuti di stretching o pedalata lenta.

Controindicazioni

La cyclette ha un plus principale: essere tra gli strumenti più utilizzabili anche in caso di patologie o deficit motori. Ma si può usare proprio sempre? Potrebbe essere sconsigliata in caso di patologie acute di rachide, anca, ginocchio e caviglia, fratture ossee degli arti inferiori non ancora rimarginate, e patologie tendinee acute o croniche.

Dal mercato…

cyclette
Technogym Bike

Technogym Bike è un prodotto di qualità professionale frutto dell’esperienza trentennale di Technogym. La Bike offre agli utenti il tracciamento scientifico della propria potenza sviluppata in watt e grande facilità d’uso grazie al sistema di regolazione on-the-fly, che con un semplice tocco consente di trovare la posizione ideale di manubrio e sella. La grafica intuitiva ed il pomello con feedback tattile ogni 45° facilitano la regolazione dei 20 livelli di resistenza.

Grazie alla piattaforma Technogym Live, è possibile fruire a casa e dovunque le classi di indoor cycling dei trainers più coinvolgenti dai fitness studios di diverse città nel mondo: dalla console della Bike è possibile scegliere il canale preferito in base al trainer, alla musica, alla durata, e partecipare alle classi live o selezionarle dall’ampia libreria on-demand.

 

 

5 | 1 voto/i

Cyclette & Co: in forma senza uscire di casa - Ultima modifica: 2020-11-03T09:21:41+01:00 da Sabina Tavolieri
Cyclette & Co: in forma senza uscire di casa - Ultima modifica: 2020-11-03T09:21:41+01:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome