Viaggio bio: Praga
Praga, una città per sognare


Sembra di essere in una fiaba, tra castelli, ponti e palazzi bellissimi. E anche la cucina non è da meno. Il biologico e la riscoperta dei piatti poveri sono diventati di gran moda… andiamo a visitarli!

Praga è una città a misura di turista, oltre ad essere una realtà incredibilmente a misura d’uomo secondo le opinioni di chi ci vive. Può rappresentare la meta ideale per un viaggio “toccata e fuga” di un paio di giorni, la città d’elezione per un romantico week end lungo o può trasformarsi in una tappa di un tour alla scoperta delle capitali più suggestive dell’Europa centrale (insieme, ad esempio, a Vienna, Budapest e Bratislava). Un’ora di volo e si è catapultati in una realtà che, in inverno, diventa il top della magia grazie al connubio di neve, atmosfera festosa e tradizioni locali.

Dal castello all’orologio astronomico

Affacciata sul fiume Moldava, Praga ha un bellissimo centro storico risalente all’epoca medievale, uscito quasi indenne dalla violenza e dalla devastazione della Seconda guerra mondiale. Anche Richard Wagner, compositore tedesco dell’Ottocento, fu talmente colpito da questa città da scrivere “ ... l’antico splendore e la bellezza di Praga, una città che non conosce paragoni, ha lasciato un’impronta nella mia immaginazione che non tramonterà mai”. Probabilmente molto di questa “essenza unica” è dovuta al mix di stili e di culture che è possibile ritrovare negli edifici e nei monumenti della città. Da non perdere, ovviamente, una visita al Castello che si affaccia sul fiume e crea visioni mozzafiato durante i tramonti più spettacolari o ammantato dalla neve. Altrettanto suggestivo il Vicolo d’Oro, nei pressi del Castello, un tempo abitato dai maestri alchimisti incaricati da Rodolfo II di scoprire i segreti della pietra filosofale. Da prevedere una visita all’Orologio Astronomico. Costruito nel XV secolo, l’orologio venne progettato da matematici e professori di astronomia dell’Università di Praga affinché mostrasse il tempo metereologico, la posizione del sole, della luna e di tutto lo zodiaco. Secondo la leggenda, il famoso orologiaio Hanus, che curò personalmente la sua ristrutturazione, venne poi accecato affinché non potesse più ripetere un’opera così eccelsa. Disperato, si diede la morte gettandosi all’interno del meccanismo dell’orologio. Che ovviamente smise di funzionare. Oggi, dalle 8 alle 20 emergono, da apposite feritoie, le dodici figure degli Apostoli, mentre al cambio dell’ora altre figure sembrano prendere vita ed unirsi agli stessi Apostoli.

Patate, formaggi, crauti e tanti dolci

La cucina ceca è fortemente basata su piatti a base di carne. Pensiamo al famoso prosciutto di Praga, oppure al gulasch, una sorta di spezzatino molto ricco, tipico di queste zone. Eppure non dobbiamo dimenticare che la popolazione locale è di forte tradizione contadina e quindi sono numerose le cosiddette ricette “povere” a base di verdure e cereali ed eventualmente formaggio. Per riscaldarsi e trovare conforto dalle temperature spesso al di sotto dello zero durante tutto il periodo invernale, vi sono la bramborová polévka, una zuppa di patate molto gustosa, la cesneková polévka una zuppa molto ricca a base di aglio, e ancora la zelnacka a base di crauti o la koprovka con aneto e latte acido. Ancora patate nei gustosi dumpling, una specie di gnocchi a base di cavolo rosso e patate lesse per un risultato davvero sfizioso. Ottimi anche i piatti a base di formaggio come gli smazeny syr, bastoncini di formaggio dolce fritto, serviti insieme a patatine fritte e salsa tartara; il pivny syr un formaggio marinato nella birra, ottimo spalmato sul pane nero e arricchito con cipolle tritate. Infine, gli syrecky (ossia piccoli formaggi di latte di capra) caratterizzati da un aroma pungente e deciso. Ancora patate, questa volta in versione frittelline, o meglio pancake, con i palačinky, fritti e decisamente poco leggeri ma davvero buonissimi! Vengono solitamente accompagnati da marmellata, mandorle e granella di nocciole. Questi pancake in versione neutra, ossia senza zucchero, vengono a volte serviti in accompagnamento alla zuppa di crauti. Fra i dolci, oltre ai pancake, troviamo le trdelnik, una specie di cannoli di sfoglia cosparsi di cannella e zucchero e messi a cuocere in un forno apposito che garantisce una doratura uniforme. Molto noti e apprezzati sono anche gli boruvkové knedlíky, gnocchetti a base di mirtilli, e lo jablecný závin, molto simile allo strudel di mele tirolese. Altri dolci molto rinomati sono gli ovocné knedlíky, gnocchi dolci di pane ripieni di frutta, oppure le torte (kolač) tradizionali ripiene con frutti diversi o marmellata oppure la medovnik, una torta a strati, ricca di miele e decorata con una guarnizione di noci.

Dove mangiare bio e veg

Negli ultimi anni anche a Praga si sono diffusi ristoranti vegetariani e biologici, che offrono piatti semplici ma di buon spessore nutrizionale e gastronomico. Ad esempio al Loving Hut, in pieno centro, è possibile gustare una cucina fusion che trae spunto e ispirazione dalla tradizione cinese, giapponese e vietnamita e le declina in chiave rigorosamente veg. Originali e molto delicati gli involtini in pasta fillo oppure i noodles con seitan e verdure accompagnati da una birra analcolica di produzione locale. Chi predilige il raw food si troverà molto bene al Rawcha, ingredienti bio certificati nonché la possiblità di scegliere anche tra una vastissima offerta di piatti gluten free e sugar free. Tappa obbligata anche al Country Life dove la scelta di piatti è molto vasta - ottime le zuppe a base di legumi - e si può spaziare dagli hamburger veg allo spezzatino di seitan. Un’altra alternativa vegetariana è il Lehka Hlava nei pressi del Ponte Carlo. Molti dei piatti proposti sono vegan. Il menu cambia ogni settimana e propone risotti, insalate fresche e tiepide a base di verdure e funghi, seitan alla piastra o arrosto abbinato ai famosi dumpling di patate. Altra idea per il pranzo è rappresentata dal ristorante veg degli Hare Krishna, il Govinda Vegetarian Club, molto essenziale nell’offerta, ma estremamente rilassante e piacevole come ambiente. Oppure il Jidlo lásky che permette di seguire sessioni yoga per principianti o ad alto livello e poi gustare un pranzo a base di piatti genuini di ispirazione crudista abbinando succhi di frutta e verdura, centrifugati e una vasta scelta di tè. Interessante anche la proposta di La Veranda che offre ai propri ospiti piatti realizzati con prodotti provenienti quasi esclusivamente dalle aziende agricole bio nei dintorni di Praga. Per un caffè “comodo” con una vasta scelta di dolci, due le proposte: il Tricafè proprio nel centro di Praga vicinissimo al Ponte Carlo dove consigliamo di provare i brownies e i biscotti fatti in casa con farcitura di marmellata e il Moment Bistro & Cafe, locale vegano con una proposta di zuppe o gulash di funghi con polenta. Tra i dessert, famosa qui è la torta di carote.

Per una notte da sogno

Chiudiamo con i suggerimenti su dove dormire: a soli 4 chilometri dal centro di Praga, troviamo l’Hotel Adalbert caratterizzato da un’atmosfera esclusiva che solo un monastero benedettino di oltre 100 anni può regalare. Perfetto per chi ama passeggiare nella natura, e poi magari concedersi una colazione sostanziosa. I cultori del design potranno invece scegliere il Moods Boutique Hotel, situato nel centro della parte antica della città, che rappresenta già di per sé una vera e propria attrazione. Progettato dai due giovani designer, Roman Vrtiška e Vladimír Žák, dopo pochi mesi dalla sua inaugurazione il Moods è entrato nella classifica degli hotel più alla moda – ed eco-friendly - d’Europa.

Appunti di viaggio per turisti di gusto

Ristorante Loving Hut Cerná Labut’, 1. patro, Na Porící 25 Praga Tel. +420775999376

Ristorante Rawcha Na Porící 8 - Praha Nové Mesto Tel. +420226291620

Ristorante Country Life Melantrichova, 15 - Praga 1 Tel. +420733538306

Ristorante Lehka Hlava Boršov 280/2 – Praga Tel. +420222220665

Ristorante Govinda Vegetarian Club Soukenická 27 – Praga Tel. +420777438339

Jidlo lasky bistrot U Pruhonu 13a – Praga Tel. +420777247487

Ristorante La Veranda Elišky Krásnohorské 2/10 – Praga Tel. +420224814733

Tricafè bar Anenská 3 – Praga Tel. +420601368439

Moment Bistro & Café Slezská 62 – Praga Tel. +420775431440

Adalbert Hotel Brevnovský klášter Markétská – Praga Tel: +420220406170

Moods Boutique Hotel Klimentska 28 – Praga Tel. +420222330100

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome