I legumi in cucina


I legumi sono un alimento spesso trascurato, eppure è noto che mangiarli con regolarità (se non tutti i giorni, almeno 3 o 4 volte alla settimana) è una pratica salutare per tutti, non solo per chi ha fatto una scelta vegetariana
Autore: Diletta Poggiali
Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 124
Formato: 14,3 x 21
Prezzo in promozione (cartaceo): 8,42
Prezzo in promozione (digitale - pdf): 6,80

I legumi sono un alimento spesso trascurato, eppure è noto che mangiarli con regolarità (se non tutti i giorni, almeno 3 o 4 volte alla settimana) è una pratica salutare per tutti, non solo per chi ha fatto una scelta vegetariana. Questo libro è un invito al loro consumo. Nelle sue pagine scoprirete i legumi uno per uno, ne conoscerete la storia, l'origine geografica, le proprietà nutritive e salutari, i pregi e i difetti e naturalmente il modo di usarli in cucina. Imparerete anche che non sono difficili da cucinare. Certo quelli secchi richiedono un minimo di organizzazione e di previsione, per metterli a bagno il giorno prima. In compenso la varietà di ricette, di sapori e di preparazioni che si possono ottenere dai loro semi colorati è molto ampia. Si va dalle salse e creme (come i deliziosi hummus), alle zuppe e minestre, dagli stufati alle insalate, dagli snack ai piatti unici e persino ai dolci. Troverete ricette con un singolo seme (fagioli, ceci, piselli, lenticchie, fave...) o con legumi misti o meno noti (roveja, cicerchie, edamame, lupini).

 

L’autore

Diletta Poggiali

Diletta Poggiali
Cuoca, laureata in Lingue e Letterature Straniere, un master in Storia e Cultura dell'Alimentazione, curiosa e appassionata del "vecchio", le tradizioni, che siano locali o dei paesi più lontani, come del "nuovo", creativo e sperimentale. Di origini miste (madre bolognese, padre argentino con ascendenze liguri e romagnole), vive e lavora a Bologna e collabora con la rivista Cucina Naturale e altre testate come autrice di testi e ricette.

I legumi in cucina - Ultima modifica: 2019-01-02T12:56:42+00:00 da Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome