Dieci giorni vegetariani


Un libro che insegna a nutrirsi con consapevolezza, rispettando la natura, l’ambiente e soprattutto il proprio corpo e la propria anima. Si parla di cibo ma anche di chakra, di colori, di meditazione, di vivere centrati anche quando si cucina o si mangia

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 168
Formato: 19.5 x 23,5 cm

Prezzo in promozione:
cartaceo  18,62 euro
digitale    13,30 euro

Un libro che insegna a nutrirsi con consapevolezza, rispettando la natura, l’ambiente e soprattutto il proprio corpo e la propria anima. Si parla di cibo ma anche di chakra, di colori, di meditazione, di vivere centrati anche quando si cucina o si mangia. Dieci giorni vegetariani abbina alle ricette, che traggono spunto dalla tradizione italiana, momenti di riflessione e pratiche di vita che hanno come obiettivo il benessere e la realizzazione di ognuno di noi.
In questi nostri tempi di cambiamento la scelta di un’alimentazione vegetariana vuole essere non solamente una proposta etica ed ecologica ma anche uno strumento per rafforzare lo spirito.
Le ricette presentate sono spiegate in modo semplice ed esauriente e tutte prevedono ingredienti biologici o comunque rispettosi dell’ambiente.
Le dieci pratiche spirituali descritte nel libro sono dirette, essenziali, alla portata di tutti e si pongono come stimolo di consapevolezza. Il materiale fotografico e le illustrazioni sono parte integrante di questo piccolo percorso creato per farci trovare la voce del nostro cuore.

L'autore

Paola Borgini

Paola Borgini è nata a Torino nel 1960. Scrittrice, floriterapeuta, ed “esploratrice” in ambito culinario. Dal 2005 pratica e insegna il viaggio sciamanico come strumento di potere, conoscenza e guarigione.
Nel 2013 ha creato “Cuore della Madre Terra”: una collezione di essenze floreali vibrazionali, alcune delle quali realizzate appositamente per essere usate negli alimenti. La sua “mission” è nutrire ogni giorno famiglia e amici con cibi buoni e sani per il corpo e l’anima.
Le sue radici (papà torinese e mamma trentina) ispirano la sua cucina prevalentemente tradizionale italiana, rivisitata in modo leggero e con ingredienti biologici. Vive in Brianza, dove insegna e continua la sua ricerca nel campo delle essenze floreali vibrazionali e della cucina con la natura.

Salva

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome