Cucina a vapore


Questo manuale pratico prende in esame le cotture più salutari, a cominciare da quella a vapore, affiancandola con altre tecniche che si avvalgono, comunque, del vapore. 100 le ricette presenti che, come sempre, nella cucina dell'autore, hanno come elemento base le verdure che si accompagnano a cereali, legumi o pesci.

 

 

 

 

 

 

 

 

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 128
Formato: 14,3 x 21 cm
Prezzo in promozione: cartaceo 8,42 euro
                                           digitale  5,60 euro

Il libro "Cucina a vapore" è incentrato tutto sulle cotture più salutari, a cominciare, come esplicita il titolo di quella a vapore, affiancandola con altre tecniche che si avvalgono  comunque del vapore: il cartoccio, il bagnomaria, la stessa stufatura a padella coperta, oltre alla bollitura per tutti quegli alimenti come cereali e legumi che con il solo vapore non riescono a trasformarsi. A esemplificazione delle tecniche proposte, il lettore può contare su un centinaio di ricette, perlopiù di rapida esecuzione, in qualche caso più complesse perché prevedono l’utilizzo di diversi tipi di cottura. Gli appassionati di cucina possono apprezzare in queste pagine i suggerimenti dello chef e il modo in cui i metodi di cottura proposti rispettano l’alimento, i suoi contenuti nutritivi ma anche i suoi sapori e profumi. Come sempre nella cucina dell’autore, le verdure sono l’elemento base che si accompagna a cereali, legumi o pesci, andando a comporre un’armonia di gusto, che è anche molto salutare.

 

L'AUTORE

Giuseppe Capano
Chef, scrittore e divulgatore, ha collaborato con medici e nutrizionisti e ha scritto numerosi libri: "La cucina a crudo"; "A tavola con il diabete" (con Barbara Asprea); "Ipertensione curarla a tavola" (con Bruno Brigo); "Olio crudo e cotto" (con Luigi Caricato); "La cucina a basso indice glicemico" (con Barbara Asprea).
Collabora da oltre 16 anni con "Cucina Naturale" e gestisce il portale www.cucinaesalute.com e il blog www.giuseppe-capano.cucina-naturale.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome