Se il bebé ciuccia idrocarburi


Che vergogna. In questi giorni sono stati resi noti i risultati dell’Istituto Superiore di Sanità sugli anelli dentari per bebé commercializzati da una nota ditta francese che, a causa del forte odore di petrolio che emanavano, nel 2009 erano stati ritirati dal commercio e spediti dai Nas all’ISS per le necessarie analisi. Ecco la sintesi dei risultati:

...l’Istituto Superiore di Sanità conclude che a causa delle sostanze rilasciate (idrocarburi saturi, aldeidi e acidi grassi) tali sostanze vengono assunte per via orale, per via inalatoria e tramite l’uso delle mani portate agli occhi e in generale sulla pelle. L’articolo non è ritenuto conforme ai requisiti di sicurezza.”

Potete consultare il documento - e vedere le foto degli anelli dentari incriminati - nella sezione del sito del Ministero della salute “allarme consumatori”, dedicata ai prodotti che vengono ritirati dal commercio perché ritenuti rischiosi.  E noi che ci preoccupavamo dei ciucci che intinti nel miele predispongono alla carie...

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome