Veloce e pratico
Casa sempre in ordine

casa
4.8 | 5 voto/i

È il sogno di tutti, avere una casa in ordine in poco tempo! Il segreto è semplice: organizzare gli spazi e mettere in atto piccoli rituali quotidiani per mantenere la casa confortevole e pulita

Nuovo anno, tempo di buoni propositi. Partire dalla casa, che in questi mesi invernali, e a causa della pandemia, è diventata per molti un vero e proprio guscio, è un ottimo modo per acquisire nuove e benefiche abitudini.

I nostri consigli devono far guadagnare tempo nella routine del riordino, tempo da dedicare poi ad occupazioni che vi carichino di energia vitale. Adattate quindi questi suggerimenti alle vostre esigenze lavorative, personali e familiari. Se vi sembrano troppi, sceglietene solo alcuni e datevi un mese di tempo: è quello che serve al cervello per instaurare nuove abitudini e impostare rituali diversi.

Advertisement

Riorganizzate gli spazi

casaEcco qualche semplice idea per rendere più funzionale e confortevole ogni spazio della casa.

INGRESSO SMART

È di gran lunga uno dei punti più utilizzati della casa, ma spesso viene trascurato. Eppure, con una sapiente organizzazione, ogni oggetto può trovare il suo posto ed essere sfruttato al meglio. A seconda delle vostre necessità e spazi, inserite un armadio per cappotti o delle mensole in una nicchia, una panca per sedersi con contenitori per ciabatte e scarpe da casa, uno svuotatasche ben organizzato, uno specchio… queste sono solo alcune idee per rendere l’ingresso davvero funzionale e confortevole.

STUDIO, LAVORO OPPURE HOBBY?

Se non è una stanza intera, è importante comunque che sia un luogo specifico, anche in soggiorno o camera da letto, ma circoscritto e dedicato solo a questo. Rendetelo organizzato e ordinato, lasciando poche cose a vista. Per motivarvi, decoratelo con una pianta, un quadro o con un oggetto che vi fa star bene e parla di voi.

ARIA DI CAMBIAMENTI

La ventata di novità che porta il nuovo anno può essere accolta in maniera semplice ed economica a partire dai tessili di casa: tende, cuscini, tappeti, copriletti… Cambiare colore e texture a questi elementi può completamente modificare lo stile di un ambiente. Oppure, senza spese extra, cambiate posto a qualche componente dell’arredo: un tavolo, una libreria, uno specchio, l’orientamento del letto nella camera. Scoprirete nuove prospettive.

Gioco di squadra

La collaborazione di tutti i membri della famiglia è fondamentale per tenere pulita la casa: ognuno, a seconda dell’età, potrà svolgere piccoli o grandi compiti. Imparerete l’arte di delegare e di valorizzare il contributo degli altri, per quanto non perfetto come vorreste!

Tutto a posto in 4 mosse

Ecco piccole abitudini che vi renderanno più semplici e veloci le pulizie settimanali.

1. Create un planning per organizzare il lavoro
Dividete tra attività quotidiane, settimanali, stagionali, annuali. A seconda del tempo che avete a disposizione e delle vostre priorità, nelle rispettive colonne, elencate tutti i lavori dividendoli per stanza: cucina, zona giorno, bagno, zona notte, ingresso, ripostigli e altro. Avere tutto sott’occhio può aiutare a non tralasciare cose e a non rimandarle a oltranza: vivetelo come un incentivo e non un obbligo a darvi da fare.

2. Impostate una routine del mattino
Fate entrare, appena svegli, luce e aria nella casa: è importante per mantenerla salubre e “viva”. Rifate i letti dopo che la camera ha arieggiato. Svuotate la lavastoviglie così che sia pronta per i piatti della colazione. Lasciate il più possibile cucina, bagno e ingresso in ordine, in modo che quando rientrate in casa, l’ambiente risulti accogliente.

3. Un occhio in più a bagno e cucina
Cercate di fare pulizie veloci a ogni utilizzo. Lasciate in cucina un panno in microfibra per asciugare e dare una passata ai fornelli e ai piani ogni volta che li usate. Anche in bagno, mettete a disposizione un panno in microfibra per asciugare le gocce nel lavabo o sugli specchi; così come spugna e detersivo per passare i sanitari di tanto in tanto. Lasciate nella doccia un tira acqua, da passare a ogni utilizzo, per evitare la formazione del calcare sul box in vetro e altre incrostazioni o muffe.

4. In ordine per la serata
Lavate i piatti o caricate la lavastoviglie dopo cena e fatela partire: non lasciate nulla nel lavello e date una passata veloce alla cucina e, se necessario, ai pavimenti dell’area in cui mangiate. Dopo aver sparecchiato, se la mattina avete fretta, preparate già la tavola per la colazione, così da avere poi più tempo per mangiare con calma.

4.8 | 5 voto/i

Casa sempre in ordine - Ultima modifica: 2021-01-26T12:37:15+01:00 da Sabina Tavolieri
Casa sempre in ordine - Ultima modifica: 2021-01-26T12:37:15+01:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome