Un aiuto per la dieta
Matè per dare una sferzata al metabolismo

5 | 1 voto/i

Non esiste solo il caffè per tirarsi su: ecco una bevanda tradizionalmente utilizzata per il suo effetto tonificante che in più è un’alleata per contrastare i gonfiori dovuti alla ritenzione idrica e favorire il dimagramento

Il matè (Ilex paraguariensis) è una pianta sudamericana, conosciuta anche con il nome di yerba mate, utilizzata tradizionalmente per le sue proprietà tonico-stimolanti, grazie alla presenza di caffeina.
Questa pianta si rivela essere anche un’ottima alleata, insieme a un’adeguata attività fisica, per perdere qualche chilo di troppo.
Il matè ha una triplice azione: stimola il metabolismo, attenua il senso di fame e favorisce il drenaggio dei liquidi corporei, ed è quindi ideale in questa stagione in cui si gradisce avere una figura più snella.
Si prepara un infuso con un cucchiaino di foglie in 200 ml di acqua calda, ma non bollente, e si lascia in infusione per 5 minuti. Se ne bevono dalle 2 alle 3 tazze al giorno al massimo, non di più perché altrimenti potrebbe avere un’azione lassativa.

Matè per dare una sferzata al metabolismo - Ultima modifica: 2019-06-05T11:30:06+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome