Rimedi naturali
Albicocca un’amica per la pelle


Questo frutto estivo, ricco di vitamine, è un vero toccasana per dare più luminosità a pelle e capelli, proteggendoli dai danni del sole

Tempo di albicocche. Chi non vorrebbe avere un albero di questi frutti a disposizione nel proprio giardino? La buona regola di scegliere varietà locali è particolarmente valida nel caso dell'albicocco. Infatti è molto esigente e, se non trova le condizioni di clima e terreno giuste, si rivelerà piuttosto avido. Se si sentirà a casa, invece, sarà una pianta prodiga di frutti e bisognosa di pochissime cure. Che abbiate il vostro albero o fornitore di fiducia, approfittate a pieno della breve stagione di questo frutto delizioso, ricco di vitamine, sali minerali e carotenoidi che preparano la pelle al sole estivo. Inoltre si può sfruttare l'albicocca anche per preparare cosmetici ad hoc per pelle e capelli, utilizzando così i suoi benefici anche per uso esterno.

In cucina

Albicocche sciroppate al timo limonato
Dividete a metà 1 chilo di frutti maturi, eliminando il nocciolo interno. Portate a bollore 600 ml di acqua, spegnete il fuoco e mettetevi in infusione una decina di rametti di timo limonato. Filtrate dopo 10 minuti, riportate l'acqua a bollore e scioglietevi 300 grammi di miele di tiglio, oppure 360 grammi di malto di riso. Tuffate le albicocche nello sciroppo e lasciatele cuocere 3-4 minuti, poi scolatele e sistematele in vasi di vetro lasciando liberi 3 cm dal bordo. Riempite i vasi con lo sciroppo bollente e tappateli, poi procedete alla pastorizzazione in acqua a bollore per circa 30 minuti. Lasciate intiepidire, poi estraete i barattoli e conservateli in un luogo fresco e buio.

Bellezza

Tonico viso astringente e idratante
L’albicocca, nell’uso cosmetico, è efficace in particolare sulla pelle grassa perché ha effetto astringente, ma possiede anche proprietà idratanti, protettive e lenitive adatte a tutti i tipi di cute. Potete usarla per preparare un tonico per il viso, da conservare in frigo e da usare nel giro di 3-4 giorni. Vi basterà estrarre 10 g di succo dalle albicocche, tramite un estrattore oppure frullandole e filtrandone la polpa con un tessuto, e mescolarlo a 20 grammi di idrolato (acque aromatiche ottenute per distillazione) di camomilla o di lavanda. Applicate il tonico sul viso con un dischetto di cotone inumidito.

Impacco nutriente per i capelli
Gli estratti di albicocca sono presenti in molti shampoo e maschere per capelli, per un effetto di maggior lucentezza, idratazione e nutrimento. Potete preparare facilmente un impacco anche in casa, con ingredienti molto semplici. Frullate 3 albicocche mature con un cucchiaino di olio di semi di lino e un cucchiaino di olio di cocco (in alternativa, 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva o di mandorle dolci). Aggiungete yogurt bianco fino a ottenere un composto cremoso. Applicatelo sui capelli appena umidi e lasciatelo in posa per 15-30 minuti, raccogliendoli in una cuffia da doccia. Poi sciacquate la maschera e lavate i capelli come d’abitudine.

 

Albicocca un’amica per la pelle - Ultima modifica: 2019-06-24T10:01:11+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome