Non c’è bisogno di rinunciare a una buona fetta di pizza se si vuole evitare il glutine! La dimostrazione è questa preparazione che prevede l’utilizzo di farina di riso e patate06

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
35 minuti di preparazione
50 minuti di cottura
Impatto glicemicoalto
330 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Lessate le patate intere e con la buccia. Quindi sbucciatele, pesatene 200 g e schiacciatele. Lasciatele raffreddare.
  2. Impastate la farina di riso con le patate schiacciate, un pizzico di sale e 200 ml di acqua tiepida nella quale avrete fatto sciogliere il lievito. Se l'impasto rimanesse troppo asciutto, versate altra acqua.
  3. Stendete la pasta allo spessore di 4 mm sistemandola tra due fogli di carta da forno. Trasferitela (carta da forno inferiore compresa) in una teglia rettangolare da circa 20x30 cm. Sigillate con pellicola da cucina e lasciate lievitare in un luogo al riparo da correnti per 4-5 ore.
  4. Mondate gli asparagi, pelando i gambi e lasciando intatte le punte, quindi lessateli in acqua salata per 5-6 minuti. Fateli raffreddare rapidamente in acqua fredda e poi tagliateli a pezzetti.
  5. Dividete la mozzarella di bufala in tocchetti e mettetela a scolare in un colino.
  6. Riducete in cubetti i pomodori e conditeli con un pizzico di origano, 2 cucchiai di olio e una presa di sale, poi distribuiteli sulla pasta lievitata e infornate a 180-200 °C per almeno 20 minuti.
  7. Cospargete la pizza con la mozzarella, gli asparagi e infornatela di nuovo per 5 minuti. Servitela appena sfornata.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome