Cucina Naturale di ottobre: Benvenuto autunno goloso!


Il cambio di stagione segna l’arrivo sulla tavola di prodotti che arricchiscono i piatti di gusto, ma anche di benefiche proprietà

Il cambio di stagione segna l’arrivo sulla tavola di prodotti che arricchiscono i piatti di gusto, ma anche di benefiche proprietà. La zucca è la regina indiscussa delle Ricette di stagione di questo numero che spaziano dalla polenta ai cannelloni, per concludere con una deliziosa crema catalana.
Non potevano mancare i risotti. I nostri della Cucina veloce sono rapidi da preparare e con la frutta del periodo: mele, pere, noci, castagne. Nel servizio anche consigli per riutilizzare gli avanzi e 4 golosi dessert di riso. Viva le nocciole! Buone, versatili e preziose per mantenerci in bellezza e salute, come spiega Marco Bianchi in Tutti a tavola! Le ritroviamo nel menu creativo e vegan della Cucina Sfiziosa. Mentre la Scuola di cucina illustra suggerimenti tecnici e i pregi di una perfetta cottura a vapore per tutte le portate. Ma non c’è autunno senza funghi: eccoli cucinati in svariati modi in una carrellata di ricette 100% vegetali. Per chi è attento alla linea il cioccolato non è più un tabu. Scopritelo con le nostre Ricette leggere. E per perdere peso, tanti preziosi consigli e una dieta settimanale tutta vegetale. La specialista in Scienza dell’alimentazione Renata Alleva spiega poi come mantenere sana la flora intestinale e di conseguenza tutto il corpo in salute.
“Cucina Naturale ci ha aiutato molto a rispettare la stagionalità e a utilizzare cereali e verdure” ci ha confidato Sandra Bonzi, nostra affezionata lettrice e moglie di Claudio Bisio, nell’intervista che trovate questo mese.

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea. O in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su Pc.

In edicola dal 30 settembre, a richiesta, con il numero di ottobre di Cucina Naturale e, successivamente, in libreria, la guida:

Un giorno da vegani

di Marina Ottaviani

Il libro

Seguire una dieta unicamente vegana richiede l'aiuto di un nutrizionista, per il rischio a lungo andare di carenze di alcuni nutrienti, invece dedicarle almeno un pasto o un giorno alla settimana è un piccolo cambiamento non solo alla portata di tutti ma anche molto benefico per la propria salute e per l'ambiente. Lo spiega l'autrice, un medico dietologo che da decenni organizza corsi di cucina vegana e che in questo libro, oltre alle basi di questo tipo di dieta e a una guida ai prodotti "alternativi", offre anche numerosi consigli pratici, e semplici ricette, divise tra colazione, pranzo e cena, con suggerimenti utili per creare un menu giornaliero invitante e adatto a tutti. Un libro per chi non è vegetariano, ma vuole o deve ridurre i cibi animali per problemi di salute; pensato per i neofiti di questo stile alimentare, che hanno poco tempo e poca pratica di cucina, ma molta voglia di imparare piano piano a modificare le proprie abitudini alimentari, con una cucina sana, gustosa e semplice.

L'utore
Marina Ottaviani
Medico specialista in Scienza dell'Alimentazione, si interessa da trent'anni di alimentazione e cucina naturale, vegetariana e vegana, soprattutto nella sua realizzazione pratica. Ha inseganto in molti corsi teorico-pratici per genitori, insegnanti e operatori di cucina in Emilia Romagna e nelle Marche, curando anche menu vegetariani per aziende pubbliche e private. Collabora con la rivista Cucina Naturale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here