La dolcezza del cioccolato riempie delle morbide crespelle di mais. Delizia si aggiunge a delizia per creare un dessert ghiotto e sfizioso

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
40 minuti
30 minuti
500 chilocalorie

Ingredienti

Per persone

Va preparato in anticipo.

Istruzioni

  1. Battete bene con una frusta le 3 uova con un pizzico di sale, i semi di anice, macinati o pestati finemente, e lo zucchero. Aggiungete la farina di mais e la maizena setacciate insieme; per rendere la pastella più morbida allungate con un po’ di latte, facendo attenzione ai grumi. Coprite il recipiente e lasciate riposare per almeno un’ora.
  2. Preparate gli altri ingredienti. Tostate i pinoli in forno caldo a 160 °C per 5 minuti. Spezzettate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria. Montate molto bene i due tuorli d’uovo con lo zucchero a velo, fino a ottenere una massa soffice e spumosa.
  3. Amalgamate con molta cura la ricotta e il mascarpone con il liquore all’arancia, unite le uova già montate, i pinoli tostati raffreddati e subito dopo il cioccolato fuso intiepidito. Mescolate per qualche minuto, quindi sistemate la crema in frigorifero.
  4. Scaldate bene un padellino leggermente unto con l’olio d’arachide. Versate un mestolo piccolo di impasto, inclinate il padellino nelle varie direzioni allo scopo di ricoprire con la pastella tutta la base. Cuocete per circa 2 minuti, rovesciate la crespella e cuocete l’altra parte per circa 30-40 secondi. Ne otterrete in questo modo circa 12, da lasciare intiepidire disponendole su un vassoio.
  5. Ricoprite le crespelle con la crema al cioccolato bianco, ripiegatele più volte oppure chiudetele a fagotto. Sistematele su 6 piatti da dessert, cospargetele con un pizzico di cannella e servitele subito.

Note

Il cioccolato bianco è un cliente difficile per il vino. Aggirate l’ostacolo proponendo
un bicchierino di Cointreau, conosciuto liquore francese a base di arance amare,
servito con ghiaccio e scorzette d’arancia.

Voti: 0
Valutazione: 0
Tu:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Crea un menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa

Crespelle di mais al cioccolato bianco - Ultima modifica: 2020-07-25T17:00:09+02:00 da Redazione
Crespelle di mais al cioccolato bianco - Ultima modifica: 2020-07-25T17:00:09+02:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome