Warsteiner Italia
Arte da collezionare e da bere


L’esperienza Warsteiner esaltata dalla creatività di giovani artisti con la promozione “Questa è Arte”

Warsteiner Italia si prepara ad affrontare il caldo estivo in modo davvero speciale, grazie all’iniziativa “Questa è Arte”. Acquistando due tripack con bottiglie da 33 cl di birra Warsteiner, foodlover e amanti della birra di qualità diventeranno i privilegiati possessori di uno dei calici d’autore protagonisti del progetto, oggetti da collezione appositamente creati per l’azienda tedesca da artisti internazionali tra cui il collettivo italiano Art of Sool.

In questo modo, la degustazione della birra Warsteiner diventerà una vera e propria esperienza multisensoriale, che unirà il piacere di dissetarsi con una Pilsner in un pezzo da collezione, unico, un calice d’artista realizzato appositamente per Warsteiner.

L’edizione 2018 dell’Art Collection by Warsteiner esalta i valori della convivialità autentica, in cui condividere esperienze, passioni, idee e progetti. Elementi che trovano il loro perfetto corrispettivo nel linguaggio dinamico, colorato e frizzante della street art che caratterizza il calice firmato dal collettivo italiano Art of Sool. Illustrazione, pittura, graffiti, street art, writing, fumetto, disegno… il collettivo italiano ha scelto di raccontare il birrificio Warsteiner attraverso i suoi elementi più rappresentativi, interpretandoli però in un linguaggio misto, eterogeneo, capace di stimolare e coinvolgere le sensibilità più diverse. Un barile, un lupo, una corona e un treno diventano quindi espressione della storia e dei valori di quest’azienda.

Gli altri due calici portano invece la firma dall’artista tedesco Andrea Preis, un nome noto tra i grandi marchi, dalla tecnologia di ultima generazione al fashion, il cui stile geometrico e originale aveva già caratterizzato l’edizione limitata di 4 calici prodotta da Warsteiner, nel 2016, in occasione del 500° anniversario della “Reinheitsgebot”, la legge più antica al mondo sul trattamento del cibo e delle bevande.

L’iniziativa “Questa è Arte” continuerà fino a dicembre.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome