Virosac
ProXsac Bio, il sacchetto compostabile

5 | 1 voto/i

Il sacco che in 90 giorni si trasforma in compost e consente di ricavare concime fertilizzante, per rispettare pienamente l’equilibrio della natura

ProXsac è 100% biodegradabile e compostabile, anche nella confezione, ed è ideale per la raccolta dei rifiuti organici nelle pattumiere da cucina. Ha delle lunghe bretelle facili da annodare e si trova nel formato da 45x60 cm, in confezioni da 15 sacchetti bio, prodotti con la massima trasparenza. Ogni confezione, infatti, è tracciabile grazie all’indicazione della data di produzione presente sui singoli prodotti ma anche sul packaging.

I sacchetti sono realizzati in mater-Bi e riconosciuti dalle Certificazioni CIC e OK COMPOST, secondo la normativa UNI EN 13432, che attesta l’osservanza di tutte le indicazioni europee. Questa composizione permette ai sacchi di trasformarsi in compost in 90 gironi, ricavando concime fertilizzante.

Le lunghe bretelle li rendono anche comodi da trasportare e le stampe realizzate con inchiostro ad acqua li decorano sui lati. inoltre la saldatura antigoccia sul fondo garantisce a ogni sacchetto robustezza e resistenza.

ProXsac Bio è parte di un'ampia gamma di referenze biodegradabili e compostabili di Virosac. Lo studio e la progettazione di sacchetti ecosostenibili 100% Made in Italy, sono avvalorati inoltre dalla collaborazione con Legambiente, l'associazione ambientalista più capillare sul territorio italiano nella realizzazione di progetti di tutela dell'ecosistema.

5 | 1 voto/i

ProXsac Bio, il sacchetto compostabile - Ultima modifica: 2020-03-31T15:42:38+00:00 da Redazione
ProXsac Bio, il sacchetto compostabile - Ultima modifica: 2020-03-31T15:42:38+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome