Soluzioni più sostenibili
Nesquik dice addio alla scatola gialla


Novità in casa Nestlé: la multinazionale svizzera ha ufficializzato la notizia sull'adozione di un nuovo packaging in cartone, più sostenibile per il Nesquik

Arriva la primavera e arrivano belle novità da Nestlé, infatti diremo addio alla scatola di plastica del Nesquik. La multinazionale svizzera ha deciso di adottare un nuovo packaging, in cartone, più sostenibile.

Un'idea che porta a voltare radicalmente pagina, infatti nel primo trimestre del 2019, è cominciata la produzione degli imballaggi di carta per Nesquik. Nella seconda metà del 2019 sarà il turno dello snack Yes!. Anche Smarties, a partire da quest'anno, inizierà a sviluppare confezioni senza plastica mentre Milo introdurrà un nuovo packaging a base di carta nel 2020.

Ma non basta. A cambiare sarà anche la ricetta del Nesquik: si attende una nuova polvere di cacao solubile che conterrà il 20% di zucchero in meno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome