Cosmesi fai da te
Pelle e capelli più belli con la menta

2.9 | 7 voto/i

Grazie al suo olio essenziale, la menta può trasformarsi in un ingrediente molto utile anche per la cosmesi naturale fai da te. Ecco qualche ricetta veloce e fresca

D’estate capita di sentirsi accaldati e un po’ appiccicosi, nonostante le tante docce, ventilatori e aria condizionata. Una spruzzata di infuso di menta e ritroverete in pochi istanti una sensazione di maggiore vitalità e freschezza. Se il caldo non aiuta la circolazione e accentua borse e occhiaie, un facile rimedio ghiacciato a base della nostra erba aromatica sarà molto utile per sgonfiare e rendere più tonica la zona intorno agli occhi. E per dare sollievo alle punture d’insetti basta veramente pochissimo...

Brillantezza a viso e capelli

L’infuso di menta, oltre a essere usato come digestivo, può rappresentare un vero e proprio elisir di bellezza per pelle e capelli.

Advertisement

Preparatelo mettendo in una tazza un cucchiaino di foglie essiccate oppure 4-5 foglie fresche e versateci sopra 150 ml d’acqua bollente. Coprite per 7-10 minuti poi filtrate.

Vaporizzatelo, dopo averlo versato in un flacone spray sulla pelle (a occhi chiusi) una-due volte al giorno quando volete rinfrescare viso e décolleté o ridurre l’untuosità tipica delle pelli grasse o miste. Va conservato in frigorifero e usato entro un paio di giorni.

L’azione regolatrice della menta sul sebo è preziosa anche sui capelli: aggiungete all’infuso di menta (lasciato freddare) un cucchiaio d’aceto di mele, e utilizzatelo per un risciacquo illuminante da versare sui capelli dopo aver eliminato ogni residuo di shampoo. Lasciate in applicazione 4-5 minuti prima di risciacquare e procedete all’asciugatura come di consueto. I capelli risulteranno da subito più lucidi e brillanti, mantenendo più a lungo leggerezza e vaporosità.

Contorno occhi più tonico

La menta ha un’azione decongestionante e rinfrescante, che può essere utile, se associata alle proprietà rinfrescanti del cetriolo e del gel di aloe, per contrastare gli inestetismi del contorno occhi.

Lavate 10 foglie di menta fresca e frullatele con mezzo cetriolo (senza buccia) fino a ottenere una consistenza cremosa. Unite cinque cucchiai di gel di aloe e versate il tutto nella vaschetta per fare i cubetti di ghiaccio. Mettete in freezer almeno tre ore prima dell’uso.

Per allontanare le tracce di stanchezza dal contorno occhi, estraete all’occorrenza un cubetto e avvolgetelo in un fazzoletto di stoffa sottile, passandolo poi velocemente, alcune volte, sulla zona perioculare. Allontanate il cubetto, per una breve pausa, se avvertite una sensazione di freddo eccessivo, così da evitare irritazioni.

È importante ricordare di verificare intolleranze o allergie, testando le preparazioni che proponiamo sull’interno del polso prima che su parti delicate come gli occhi.

SOS punture d'insetto

Applicata sulla pelle, la menta dimostra una lieve attività analgesica, antipruriginosa e anestetica. La sensazione di freddo causata dal mentolo che contiene può contribuire ad alleviare il prurito causato dalle punture d’insetti. È sufficiente applicare direttamente sulla parte qualche fogliolina di menta, dopo averla stropicciata tra le dita.

2.9 | 7 voto/i

Pelle e capelli più belli con la menta - Ultima modifica: 2022-07-01T07:48:20+02:00 da Sabina Tavolieri
Pelle e capelli più belli con la menta - Ultima modifica: 2022-07-01T07:48:20+02:00 da Sabina Tavolieri

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome