Shampoo e maschera
Capelli: bellezza fai da te

5 | 1 voto/i

Pane, olio, uova, spezie e altri semplici alimenti sono gli ingredienti di uno shampoo e una crema rigenerante per risvegliare tutto il vigore e la salute della tua chioma

Per gli amanti della bellezza homemade ecco alcuni consigli per preparare in casa uno shampoo e una maschera usando esclusivamente prodotti naturali, che abbiamo a disposizione nella nostra spesa quotidiana.

Shampoo pane e miele

Per mantenere il giusto benessere ai capelli, mantenendoli folti, lucidi e morbidi, è necessario scegliere, prima di tutto, uno shampoo delicato. Per realizzarne uno rispettoso anche dell'ambiente, è possibile ricorrere a una miscela di pane polverizzato e miele: il primo ha la capacità di assorbire e portar via il grasso in eccesso, mentre il miele possiede un'attività idratante, lenitiva e ammorbidente. In più si aggiunge l'olio essenziale di rosmarino che ha un'azione purificante.

Ingredienti: 130 g di pane bianco secco, 10 chiodi di garofano, 5 cucchiai di miele di castagno, 3-4 gocce di olio essenziale di rosmarino.

Riduci il pane bianco secco in polvere, insieme ai chiodi di garofano, con un macinacaffè o un mixer. Versa il miele di castagno e l’olio essenziale di rosmarino in un barattolo di vetro. Aggiungi il pangrattato.

Utilizzalo così
Mescola 2-4 cucchiai del prodotto con acqua calda (mezzo bicchiere per ogni cucchiaio di prodotto usato). Applica la pastella ottenuta sui capelli, partendo dalle radici. Lasciala in posa 2-3 minuti. L’ultimo risciacquo andrebbe fatto con due cucchiai d’aceto (di mele o balsamico) disciolti in 1 litro d’acqua.

Come conservarlo
Si conserva per un paio di mesi senza problemi a temperatura ambiente, ma va diluito al momento dell’uso.

Maschera rivitalizzante

Per rigenerare in profondità il capello, fornendo al bulbo il giusto nutrimento è possibile ricorrere a una ricetta efficace con alimenti facilmente reperibili nella dispensa della cucina. L'uovo, grazie  alle sue proteine e ai "grassi buoni" che contiene, aiuta a nutrire in profondità il cuoio capelluto e i follicoli piliferi, rendendo i capelli più sani e luminosi. Alla sua efficacia si somma quella dell'olio di ricino, nutriente, rinforzante e lucidante, e dell'olio d'oliva, noto per le sue proprietà emollienti, capace di restituire ai capelli luminosità e morbidezza. Agli oli essenziali è affidato il compito di modulare l'aroma della preparazione.

Ingredienti: 1 tuorlo d’uovo, 1 cucchiaio di olio di ricino, 1 cucchiaio di olio d’oliva, 1 cucchiaio di miele, 3 gocce di olio essenziale (limone, lavanda, menta o altro a piacere).

Mescola gli ingredienti fino a ottenere un’emulsione fluida.

Usala così
Applicala sui capelli leggermente umidi. Avvolgi la testa con un panno di cotone o una cuffia da doccia e lascia agire per 20-30 minuti. Risciacqua prima con acqua e poi con uno shampoo delicato. Applica la maschera almeno una volta al mese. Questo prodotto si prepara al momento e non si conserva.

Un risciacquo aromatico

Con gli aromi che hanno perso tono e freschezza (rosmarino, salvia, prezzemolo, basilico) si può preparare un infuso da utilizzare come ultimo risciacquo dopo lo shampoo.

Metti gli aromi in un pentolino (1 rametto di rosmarino e 1 di basilico, 3-4 foglie di salvia e qualche foglia di prezzemolo) con circa 300 ml d’acqua, fai bollire per un paio di minuti e spegni.
Filtra il decotto dopo 10-15 minuti, lasciandolo tornare a temperatura ambiente prima di utilizzarlo sui capelli come ultimo risciacquo dopo lo shampoo. L’azione remineralizzante, protettiva e purificante è assicurata.

 

Capelli: bellezza fai da te - Ultima modifica: 2019-11-05T10:09:06+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome